ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Veglia Pasquale nella Basilica di Santa Maria degli Angeli 09 Apr 2023

Nella Pasqua di Cristo, la nostra Pasqua

La Veglia Pasquale è giunta a portare la luce di Cristo nelle nostre vite. Ieri sabato 8 aprile 2023, alle ore 22.00 la celebrazione ha avuto inizio dalla piazza antistante la Basilica di Santa Maria degli Angeli con la benedizione del fuoco da parte del parroco dell’unità pastorale di Santa Maria degli Angeli-Castelnuovo-Tordandrea e Costano, fr. Saul Tambini, che ha presieduto il rito. Dopo la preparazione del cero, il corteo ha percorso la Basilica, sostando per 3 volte e annunciando il Lumen Christi che viene a portare via le tenebre.

Fr. Matteo Ferraldeschi ha quindi cantato il preconio pasquale, l’Exultet con cui la Chiesa gioisce per la salvezza donata da Dio. La liturgia della Parola ha raggiunto il culmine con il canto del Gloria, dell’Alleluia e la proclamazione del Vangelo della Risurrezione secondo Matteo.

Nell’omelia, fr. Saul ha esortato a vedere nelle vicende ascoltate della storia della salvezza anche la nostra storia personale. Dio non ci ha abbandonato nel sepolcro. Questo è il sospetto che costantemente agita la nostra interiorità. Il Vangelo ci scuote perché rivela che non è così. Quello che era stato annunciato all’inizio della vicenda umana di Cristo alla Vergine Maria: “Nulla è impossibile a Dio.”, oggi si compie, smentendoci.

Il problema sta nell’accettare una parola che oggi è stata detta dall’angelo. Egli dice: “Gesù, che è il crocifisso”. “Se riusciamo a riconoscere sul suo corpo risorto i segni della nostra passione, della nostra sofferenza, persino del nostro peccato, – ha concluso il parroco – allora quella vicenda sarà la nostra vicenda, la Pasqua di Cristo sarà la nostra Pasqua.”

Con l’augurio che possiamo sperimentare la potenza della Risurrezione del Signore nella nostra vita, vi auguriamo una Santa Pasqua! 



Exultet Omelia Parrocchia Parroco Pasqua Porziuncola Saul Tambini Veglia

Articoli correlati

24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica
20 Mag 2024

Tra fede e bellezza, torna la Notte dei Santuari

Un'iniziativa promossa dal Collegamento nazionale dei Santuari italiani insieme all’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei
17 Mag 2024

In cammino verso il Ben-Essere

A Umbertide, la seconda edizione della manifestazione: Sto coi frati e zappo l’orto. In cammino verso il Ben-Essere
10 Mag 2024

Un Giubileo tutto sulla Speranza

Papa Francesco emana la Bolla di indizione del Giubileo del 2025 Spes non confundit, la speranza non confonde
07 Mag 2024

OFS d’Italia: eletto il nuovo Consiglio nazionale. Luca Piras riconfermato presidente

Ad Assisi, il 4 Maggio, l’Ordine Francescano Secolare d’Italia ha eletto il suo nuovo Consiglio nazionale: a guidare la fraternità dei laici francescani saranno Luca Piras
06 Mag 2024

Sto coi frati e zappo l'orto – in cammino verso il ben-essere

Un iniziativa dei Frati Minori della Parrocchia di Santa Maria della Pietà di Umbertide sulla cura del creato
25 Apr 2024

Benedetti... benediciamo!

Siamo andati a conoscere l’Angolo delle Benedizioni: si tratta di un servizio attivato da qualche anno nel cuore del Santuario di S. Maria degli Angeli



  • 11 Apr 2024

    Pregò e disse: Ave Maria

    Presentazione a Stroncone di quella che si ritiene essere, al momento, la più antica versione dell'Ave Maria: risale al Trecento