ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Piccola cronaca della notte e del giorno di Natale alla Porziuncola 27 Dic 2023

Nonostante tutto... oggi Cristo è nato!

Il Verbo si è fatto carne! Nonostante tutto, sì! Il Verbo si è fatto carne: nonostante l'instabilità, le violenze e le guerre che nemmeno per Natale hanno voluto cessare. Siamo a Natale. Più forte della morte è la vita, più potente della violenza è l'incarnazione del Figlio di Dio; più parlante delle armi è il Bambino di Betlemme. 

E qui alla Porziuncola, sebbene in un clima di apprensione per i molti fratelli e sorelle che in tante parti del pianeta stanno vivendo giorni ben differenti dai nostri, abbiamo festeggiato il Natale del Signore Gesù nella preghiera, nella lode e nella gratitudine.

In tre appuntamenti soprattutto: l'Eucaristia nella Notte presieduta dal Custode, Fr. Massimo Trasvascio e dalle due celebrazioni presiedute dal Ministro provinciale, Fr. Francesco Piloni, ovvero la Messa solenne del Giorno e i Secondi Vespri dei Natale.

"C'era la cattiveria dei tempi anche sotto i Romani. Ma Gesù venne. Egli non perse i suoi anni a gemere e a interpellare la cattiveria dei tempi. Egli taglia corto. In modo molto semplice. Facendo il cristianesimo. Egli non si mise a incrimnare ad accusare qualcuno. Egli salvò. Non incriminò il mondo. Egli salvò il mondo".

In questa splendida citazione di Charles Peguy sta la sintesi di quando predicato in questo giorno santissimo e, soprattutto, in quanto ha fatto il Signore Dio per noi. Pur nella situazione difficile è venuto, viene e verrà per salvare sempre e per mai incriminare. Quanto sono state opportune dunque le celebrazioni, partecipatissime, come prima della pandemia. E tutti noi siamo stati invitati a fare altrettanto, a donarci, a non opporre resistenza all'amore che ci raggiunge, a non evadere vivendo in monti virtuali, a non vivere disincarnati come in una bolla a fianco della realtà.

Durante la giornata del 25 e in quelle a seguire un ininterrotto flusso di pellegrini, curiosi, turisti e visitatori sta affollando gli spazi dedicati al Natale. Giunga a tutti ancora una volta il nostro augurio di un natale lieto, sereno e nel Nome del Signore Gesù: Buon Natale di cuore.



Basilica di Santa Maria degli Angeli Francesco Piloni Massimo Travascio Natale Porziuncola Presepe

Articoli correlati

20 Mag 2024

Tra fede e bellezza, torna la Notte dei Santuari

Un'iniziativa promossa dal Collegamento nazionale dei Santuari italiani insieme all’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei
17 Mag 2024

In cammino verso il Ben-Essere

A Umbertide, la seconda edizione della manifestazione: Sto coi frati e zappo l’orto. In cammino verso il Ben-Essere
10 Mag 2024

Un Giubileo tutto sulla Speranza

Papa Francesco emana la Bolla di indizione del Giubileo del 2025 Spes non confundit, la speranza non confonde
07 Mag 2024

OFS d’Italia: eletto il nuovo Consiglio nazionale. Luca Piras riconfermato presidente

Ad Assisi, il 4 Maggio, l’Ordine Francescano Secolare d’Italia ha eletto il suo nuovo Consiglio nazionale: a guidare la fraternità dei laici francescani saranno Luca Piras
03 Mag 2024

L’esperienza del Francescout

Sulle orme del Poverello di Assisi, alla sequela di Cristo, cercando di conoscere il segreto della sua gioia
01 Mag 2024

Un tuffo nella bellezza…INSIEME!

Alcuni frati del Convento Porziuncola, si sono recati alla Galleria Nazionale dell’Umbria per ammirare la mostra “L’Enigma del Maestro di San Francesco. Lo stil novo del Duecento Umbro”.
25 Apr 2024

Benedetti... benediciamo!

Siamo andati a conoscere l’Angolo delle Benedizioni: si tratta di un servizio attivato da qualche anno nel cuore del Santuario di S. Maria degli Angeli



  • 11 Apr 2024

    Pregò e disse: Ave Maria

    Presentazione a Stroncone di quella che si ritiene essere, al momento, la più antica versione dell'Ave Maria: risale al Trecento