ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Inizia una nuova missione per due frati di Assisi 28 Gen 2019

Nuova missione a san Pietroburgo…eccoci!

Carissimi,

Sono fra Iuri (Responsabile di questo Ufficio per le Missioni dal 2016 al 2018) e vi scrivo dalla Russia, precisamente da s. Pietroburgo, dove sono arrivato il 16 Gennaio assieme a fr. Luca Baino, che già conoscete per la sua decennale missione in Kazakhstan.

Fr. Luca, infatti, ha ricevuto l’obbedienza di trasferirsi da quella terra, a lui e a voi tanto cara, per occuparsi della Parrocchia del S. Cuore affidata a noi frati minori, insieme a me, fr. Bernard e fr. Julius, che vivono qui già da diversi anni.

Questo significa, purtroppo, che la maggior parte dei progetti in Kazakhstan verranno soppressi: in particolare chiuderemo “Qua la mano”, “Sanitario” e cesseremo il sostegno alla Parrocchia di Taldykorgan (“Segretaria” e “Riscaldamento”).

Ci impegniamo però, grazie ad alcuni fidati collaboratori in Kazakhstan, a garantire il proseguimento dei progetti scuola-lavoro per

Ravil: http://www.missioniassisi.it/news/ravil-panova/

Kolia: http://www.missioniassisi.it/news/su-la-schiena/

Sasha: http://www.missioniassisi.it/wp-content/uploads/2019/01/Sascia_Anikeev_2018-19_Iuri.pdf

Vogliamo quindi ringraziarvi di cuore per tutto l’affetto che ci avete dimostrato in questi anni e per l’aiuto che ci avete dato nel sostenere la missione laggiù e vi saremo grati se vorrete continuare ad aiutare questi promettenti giovani a “prendere il largo” nel cammino della vita.

Come sempre sarà il nostro Ufficio Missioni a fare da tramite e da garante per questi progetti: per ogni informazione, quindi, potrete sempre rivolgervi all’attuale Responsabile, p. Marco Freddi, che avrà cura di rispondervi e di tenere i contatti.

Luca e io, qui a Pietroburgo, c’impegneremo nel lavoro in Parrocchia, nell’ambito caritativo e, speriamo, nel dialogo ecumenico con i fratelli cristiano-ortodossi.

Anche quaggiù avremo bisogno del vostro aiuto: stiamo iniziando a guardarci attorno e cercheremo di capire, pian piano, per quali vie il Signore vorrà accompagnarci e portarci ai fratelli… e terremo sempre aggiornato p. Marco, che rilancerà le nostre notizie su questo sito. Fate riferimento a lui.

Per ora vi saluto… spero di raccontarvi al più presto come il Signore mi ha condotto fin qui, nell’attesa di aggiornarvi, insieme a Luca, sul nostro lavoro.

Pregate per noi, mi raccomando!

Grazie ancora a tutti, Dio vi benedica!

fr. Iuri e fr. Luca  



Iuri Cavallero Kazakhstan Luca Baino Missione San Pietroburgo

Articoli correlati

11 Ott 2023

La grazia di continuare a lasciarci “inviare”

Partenza di Fr. Matteo Marcheselli per la missione a Cuba
10 Ott 2023

Ottobre missionario

Notizie riguardo i nostri frati missionari
31 Mar 2023

Vivere il quotidiano con speranza

Novità da fr. Iuri, missionario a San Pietroburgo
09 Mar 2023

Ascolta la tua sete

Al via domani la Missione Popolare dei Frati Minori di Umbria-Sardegna a Villa Castelli (BR)
30 Gen 2023

Cronache da Smirne

Testimonianza di fra Pietro Mechelli
23 Gen 2023

Natale a San Pietroburgo

Testimonianza fra Iuri Cavallero
25 Apr 2024

Benedetti... benediciamo!

Siamo andati a conoscere l’Angolo delle Benedizioni: si tratta di un servizio attivato da qualche anno nel cuore del Santuario di S. Maria degli Angeli



  • 11 Apr 2024

    Pregò e disse: Ave Maria

    Presentazione a Stroncone di quella che si ritiene essere, al momento, la più antica versione dell'Ave Maria: risale al Trecento