ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Un resoconto dei lavori di manutenzione dell’organo della chiesa 08 Apr 2024

Nuove armonie per San Damiano

Proseguono i lavori i di manutenzione straordinaria dell’organo della chiesa di San Damiano affidati alla ditta di Federico Basso. Un lavoro lungo e complesso, che interessa ogni componente dello strumento.

In questa seconda fase, tra febbraio e marzo, le canne metalliche sono state tutte soffiate e pulite, saldate ove necessario nelle fessurazioni, messe in forma nelle parti più compromesse, intonate e accordate. Anche le canne di legno sono state tutte soffiate e pulite, trattate con antitarlo, sigillate con pelle di agnello nelle fessurazioni, intonate ed accordate.

I mantici sono stati tutti aperti, aspirati all’interno da polveri, rimpellati internamente ed esternamente in pelle di agnello.

I somieri (panconi che sorreggono le canne e trasmettono loro l’aria) sono stati tutti aperti, puliti, rimossi i detriti che bloccavano magneti e ventilabri, ripristinate le fessurazioni sulle carte, trattati ad antitarlo ove possibile coperte comprese.

Per il somiere del Grand’Organo e dell’Organo Espressivo sono stati rimpellati anche i mantici parascosse con molla sottostanti.

Per i somieri delle canne di legno sono stati rimpellati in polipel tutti i manticetti pneumatici interni.

Dopo quasi due mesi trascorsi nelle stanze adiacenti alla chiesa, che ospitano le canne e i mantici, gli organari hanno poi iniziato il lavoro sulla consolle interamente pulita internamente ed esternamente, sostituita una scheda elettronica, ricondizionata un’altra scheda difettosa. È stato invertito e sostituito il meccanismo del traspositore per l’innalzamento e abbassamento dei semitoni, sono state verificate corse di tasti e pedali. Anche la pedaliera e il microfono sono stati interessati da migliorie e sistemazioni.

Infine, al termine di questa seconda fase di lavori ci si è concentrati sul centralino elettrico, la parte dell’organo più problematica perché delicata e poco manutenuta nel corso dei decenni. Sono stati ripristinati il più possibile tutti i pettini dei magneti, disossidato contatto per contatto, ripristinato ponti elettrici effettuati erroneamente in passato, pulito il più possibile i supporti dalla “pece” di lubrificanti, disossidanti, ecc utilizzati erroneamente in passato.

Ci avviciniamo all’ultima fase dei lavori, per la quale vi terremo aggiornati!

Ringraziamo tutti coloro che hanno voluto sostenerci fino ad ora e vi ricordiamo che, per aiutarci con un contributo, potete venirci a trovare in santuario o fare la vostra donazione in questo modo:

Banca: Unicredit - Agenzia S.M. Angeli IBAN: IT 28 V 02008 38276 000029485503

SWIFT: UNCRITM1J32 Intestazione: Provincia Serafica di S. Francesco O.F.M.

Causale: Nuove armonie per San Damiano

Per ogni informazione a riguardo, contattateci all’indirizzo info@santuariosandamiano.org.




20 Mag 2024

Un incantevole incunabolo: per cantare a Dio!

Alla Biblioteca di San Francesco del Monte di Perugia abbiamo partecipato alla presentazione del restauro del grande incunabolo musicale di Francesco de Brugis

per ascoltare alcune esecuzioni del Maestro padre Matteo Ferraldeschi OFM disponibili su: https://www.youtube.com/watch?v=fBBGpVtq1z4

 



  • 17 Mag 2024

    In cammino verso il Ben-Essere

    A Umbertide, la seconda edizione della manifestazione: Sto coi frati e zappo l’orto. In cammino verso il Ben-Essere