ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Festa dei Protomartiri francescani nella Parrocchia di Terni 11 Gen 2019

Ora posso dire con sicurezza di avere cinque frati minori

La parrocchia di Sant’Antonio da Padova e santuario Antoniano dei Protomartiri a Terni custodisce, da alcuni anni, le reliquie dei Protomartiri Francescani la cui festa liturgica ricorre il 16 gennaio: vedi, per completezza, le indicazioni liturgiche e la pagina con le orazioni e le Letture dal Messale Serafico.

In occasione di tale ricorrenza, la fraternità di Sant’Antonio organizza, mercoledì 16 gennaio, alle ore 21,00 presso le aule parrocchiali, un incontro dal titolo San Francesco e il Sultano. Relatore sarà il prof. Filippo Sedda della Pontificia Università Antonianum.

Uno dei membri della fraternitas minoritica della prima generazione dopo la morte di frate Francesco, Egidio d’Assisi trascorse gli ultimi anni della sua vita presso il romitorio di Monteripido, presso Perugia, dove morì nel 1262. Molti cercavano di parlargli onde apprendere la sua sapienza, espressa mediante frasi tanto semplici quanto incisive.

A prova di ciò sono la raccolta di Dicta a lui attribuiti che ebbero una grande diffusione, come dimostra l’abbondante tradizione di manoscritti. Tra essi vi è anche un rimprovero per l’indugio a canonizzare i Protomartiri francescani.

A frate Egidio pareva che non avessero fatto bene i frati prelati dell’ordine dei frati Minori a non adoperarsi con ogni sforzo davanti al Papa per la canonizzazione dei frati Minori martiri, uccisi nel Marocco a causa della fede gloriosamente professata. Questo, diceva, i frati dovevano procurare non in vista della propria gloria, ma soltanto per l’amore di Dio e l’edificazione del prossimo.

Se il Papa avesse voluto porli solennemente tra i santi, sarebbe stata buona cosa, e se no, i frati sarebbero stati ugualmente scusati presso Dio per essersi a ciò adoperati. E aggiungeva: «Se noi non avessimo avuto gli esempi dei fratelli venuti prima di noi, forse non saremmo nello stato penitenti in cui siamo […]».

L’incontro sarà preceduto, alle ore 18.30 dalla S.Messa Solenne presieduta da Mons. Salvatore Ferdinandi, Vicario Generale della Diocesi di Terni-Narni-Amelia.

Nei giorni che precederanno la festa, il 14 e 15 gennaio, all’interno della Celebrazione Eucaristica delle ore 18.30, sarà possibile ascoltare una riflessione in preparazione della Festa stessa.



Festa Incontro Parrocchia Protomartiri francescani Riflessione Terni

Articoli correlati

24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica
06 Mag 2024

Sto coi frati e zappo l'orto – in cammino verso il ben-essere

Un iniziativa dei Frati Minori della Parrocchia di Santa Maria della Pietà di Umbertide sulla cura del creato
26 Gen 2024

Cose belle a Terni - S. Antonio

Aperta la Porta Santa nell’anno giubilare per il centenario della posa della prima pietra e siglato un gemellaggio tra il Cammino dei Protomartiri francescani e il Cammino di Sant’Antonio
22 Set 2023

Il creato, un bellissimo mosaico di...

XIII edizione della Festa degli Angeli alla Porziuncola domenica 24 settembre
10 Apr 2023

L’amore aspetta solo di essere donato

Omelia giorno di Pasqua p. Francesco Piloni Ministro Provinciale
09 Apr 2023

Nella Pasqua di Cristo, la nostra Pasqua

Veglia Pasquale nella Basilica di Santa Maria degli Angeli
23 Mar 2024

La Domenica delle Palme di Santa Chiara di Assisi

Abbracciare per amore di Cristo l’Altissima Povertà Santa Chiara Monastero Clarisse