ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Celebrazione Eucaristica nel XV anniversario del pio transito 28 Ago 2021

p. Bernardino ci ha insegnato la vigilanza e la solidità

Padre Bernardino De Vita ha lasciato un ricordo vivo in tanti fedeli di Assisi e in tanti confratelli, che accorrevano da lui per celebrare il sacramento della Riconciliazione e ricevere così il perdono dei peccati. Il 26 agosto ricorreva il XV anniversario del suo pio transito ed è stato ricordato in Porziuncola con una celebrazione eucaristica presieduta dal Ministro provinciale, p. Francesco Piloni.

Nella sua riflessione, egli ha preso l’abbrivio dal Vangelo del giorno in cui Gesù chiede ai suoi discepoli chi è il servo fidato e prudente che il padrone ha messo a capo dei suoi domestici. Sono 2 le qualità che caratterizzano il servo fidato e prudente come emergono dalla Scrittura: la vigilanza e la solidità.

La prima caratteristica è quella di chi è capace di leggere dentro la storia e sa cogliere i significati. Padre Bernardino, frate minore della provincia calabra che chiederà di restare alla Porziuncola dove morirà, aveva proprio questa capacità: raggiungere la profondità dell’uomo. Davanti al penitente che gli portava il peso del peccato, egli riusciva a vedere oltre, riusciva a vedere la bellezza del santo che poteva diventare.

La seconda qualità, la solidità, è quella che ci permette di essere adulti. Una persona solida è chi davanti a qualsiasi cosa gli sia confidata non cambia il suo atteggiamento nei confronti dell’altro perché rimane un figlio di Dio. Padre Bernardino era solido perché era radicato in Cristo. Aveva una certezza che non poteva essere scalfita: “Nel peggio di me, Dio ha dato il meglio di sé, che è il suo figlio Gesù Cristo”.



Anniversario Bernardino De Vita Francesco Piloni Memoria Messa Porziuncola Ricordo

Articoli correlati

13 Giu 2024

Cantemus Domino

Ritorna a luglio il consueto Corso di Canto gregoriano alla Porziuncola
09 Giu 2024

Un convergente passo in avanti

Terminato alla Porziuncola il Capitolo delle Stuoie 2024 delle quattro provincia del Centro Italia
07 Giu 2024

Rinnovare. Camminare. Abbracciare.

Si celebra in questi giorni alla Porziuncola il Capitolo delle Stuoie di quattro provincie di Frati minori del Centro Italia
07 Giu 2024

Fra Nicola Taddeo Ciccone sarà sacerdote per sempre

Ordinazione Presbiterale di fra Nicola Taddeo Ciccone
05 Giu 2024

Peregrinatio della Reliquia Maggiore di san Francesco dal 20 al 23 giugno 2024

A Santa Maria degli Angeli arriva la Reliquia delle Stimmate di San francesco: una perpetua testimonianza di quell’”amore che rese l’amante configurato all’Amato”.
03 Giu 2024

Bentornata a casa!

Dopo alcuni mesi di assenza la Pala trecentesca di Prete Ilario ritrova la sua collocazione: più bella e più sicura
09 Giu 2024

Un convergente passo in avanti

Terminato alla Porziuncola il Capitolo delle Stuoie 2024 delle quattro provincia del Centro Italia



  • 07 Giu 2024

    Rinnovare. Camminare. Abbracciare.

    Si celebra in questi giorni alla Porziuncola il Capitolo delle Stuoie di quattro provincie di Frati minori del Centro Italia