XX DOMENICA DEL T.O. (verde)
domenica, 19 agosto 2018
Mese di Maggio alla Porziuncola 01 Mag 2018

Ave Signora, Santa Regina

Anche quest’anno la Comunità dei Frati Minori della Porziuncola invita i fedeli, locali e pellegrini, ad unirsi in preghiera insieme alla Vergine Maria che insieme a Francesco d’Assisi, discepolo del Figlio Suo, caratterizza il Santuario francescano-mariano di Santa Maria degli Angeli.

In particolare si intende valorizzare la preghiera mariana del Santo Rosario che verrà pregato in Porziuncola tutti i giorni, dal lunedì al sabato, alle ore 17.30. Ci si potrà unire alla preghiera collegandosi in diretta streaming grazie alla WebTV della Porziuncola.

Il sabato sera, come è consuetudine, verrà pregato il Rosario in Basilica a cui seguirà la processione aux flambeaux sulla piazza finalmente libera dalle recinzione transennata.

Quest’anno si è ritenuto opportuno non replicare alla sera il Rosario in Porziuncola per favorire la preghiera nelle famiglie dei vari rioni parrocchiali, ai quali comunque si da appuntamento alle 21.00 di giovedì 31 maggio per celebrare insieme l’eucaristia in conclusione del mese mariano.

Per qualunque informazione contatta la Segreteria della Basilica.



Basilica di Santa Maria degli Angeli Porziucola Rosario

Articoli correlati

02 Ago 2018

Il Perdono, cuore dell’esperienza cristiana

Solennità del Perdono e della Dedicazione della Basilica di Santa Maria degli Angeli
31 Lug 2018

Una grande Basilica per una piccola chiesa

Custodia della preziosissima Porziuncola, culla del francescanesimo
31 Lug 2018

La Chiesa, comunità di perdonati, accoglie e perdona

3^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
30 Lug 2018

Lasciatevi riconciliare con Dio

2^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
29 Lug 2018

Santi perché perdonati

1^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
23 Lug 2018

Brigida: dalla Svezia ad Assisi

Compatrona d'Europa, mistica e pellegrina a Santa Maria degli Angeli
16 Ago 2018

Nella perenne e grata memoria di Padre Bernardino de Vita

“Accogli, o Madre clementissima, la mia affettuosa e perenne consacrazione, perché come io sono partecipe dei patimenti di Cristo, così possa avere parte del Suo conforto, sia in questa vita che in quella eterna” (dagli scritti di p. Bernardino) P.BERNARDINO MARIA DE VITA