SABATO della XV sett. del T.O. S. LORENZO DA BRINDISI, sacerdote I O. e dottore – MEMORIA (bianco)
sabato, 21 luglio 2018
Compositore, organista e direttore di coro: ultimo esponente della grande Scuola Romana 18 Giu 2018

Meraviglioso concerto nella Basilica della Porziuncola per i 75 anni di Valentino Miserachs Grau

Venerdì 15 Giugno, la maestosa e stupenda Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli ad Assisi, ha ospitato il secondo Concerto Corale per i 75 anni del musicista Valentino Miserachs Grau, ideato e realizzato dalla volontà del Coro Laudesi Umbri di Spoleto  e della Corale Porziuncola.

È stata una serata che senza dubbio possiamo definire storica per la nostra Basilica, tanto quanto lo è stato il 2 giugno quello realizzato nella Rocca Albornoziana di Spoleto. Rimarrà impresso nella storia della vita culturale, musicale e spirituale del nostro Santuario. Rimandando ad precedenti comunicati stampa sulla nascita del progetto dei due concerti realizzati dalle Corali “Sorelle”, volgiamo solo ricordare alcuni dati che sottolineano l’importanza della serata nella Basilica della Porziuncola.

Nella storia del XX secolo e nei primi anni del XXI secolo, sono state frequenti e ricordate le visite dei grandi polifonisti, espressione della Scuola Romana: Don Lorenzo Perosi, Don Licinio Refice (predecessore del M° Miserachs nella direzione della Cappella Liberiana), il Card. Domenico Bartolucci, e infine il maestro Miserachs, che a buon ragione abbiamo definito l’ultimo e più autorevole esponente della scuola polifonica romana.

Si ricordava il legame con questa scuola dei frati maestri di coro della nostra Provincia Serafica e della nostra Basilica in particolare: P. Pietro Starnini, P. Evangelista Nicolini, P. Alberto Cerroni, P. Domenico Spendio, P. Antonio Giannoni; e quindi gli attuali maestri P. Maurizio Verde e P. Matteo Ferraldeschi.

La serata si è svolta con una ottima quantità di pubblico, scelto, attento, qualificato e desideroso di gustare la bellezza, la profondità, la maestria del Maestro Miserachs, come compositore di tutte le opere corali ascoltate nel concerto e dal lui stesso dirette. Una lezione di arte e di bellezza per il nostro pubblico entusiasta; una lezione di maestria direzionale e concertatrice per le nostre corali e per il nostro organista, il M° Biagio Quaglino, accompagnatore del coro in questa serata angelana.

Musiche e canti mariani e francescani: lode a Dio per tutte le sue opere. Un tema della serata, questo, ma un tema che sottende a tutta l’opera compositiva del maestro Miserachs: lodare e muovere alla lode e alla benedizione di Dio.

Qualificante e gradita la presenza del Ministro Provinciale, P. Claudio Durighetto, del custode, P. Giuseppe Renda e del rettore della Basilica, P. Simone Ceccobao. A loro va il grazie delle due corali per averle sostenute in questo grande e importante progetto.

Alla fine il Ministro Provinciale ha offerto una targa al Maestro in ricordo della serata unica per tutta la nostra comunità e la Corale Porziuncola ha donato al maestro una composizione di maioliche che riportano il testo del Cantico delle Creature. Un dono “interessato”, questo, un pro-memoria per il nostro amico e maestro: gli volgiamo ricordare che attendiamo la composizione del suo “Cantico delle Creature” da eseguire nella nostra Basilica in particolare nelle prossime feste del Padre Serafico. Un impegno che ha preso con noi e con tutto il panorama della musica sacra e liturgia, che sarà arricchita di una ulteriore “perla preziosa” musicale.



Alberto Cerroni Basilica di Santa Maria degli Angeli Biagio Quaglino Cantico delle Creature Claudio Durighetto Concerto Corale Porziuncola Domenico Spendio Evangelista Nicolini Giuseppe Renda Laudesi Umbri Matteo Ferraldeschi Maurizio Verde Musica sacra Pietro Starnini Simone Ceccobao Valentino Miserachs Grau

Articoli correlati

18 Lug 2018

Il Perdono di Assisi 2018

Celebrazioni ed eventi per la Solennità alla Porziuncola
17 Lug 2018

Corso estivo Cantemus Domino alla Porziuncola

Oltre 65 allievi per la VII edizione del Corso di Canto Gregoriano
11 Lug 2018

Sempre si amino reciprocamente

Riflessioni su temi di vita francescana: La fraternità
24 Giu 2018

Concepiti dall’Eterno e nati dal grembo della Chiesa

Sei nuove ordinazioni presbiterali alla Porziuncola
23 Giu 2018

Uomo di Dio, uomo dell’annuncio e uomo per gli altri

Veglia di preghiera alla Porziuncola in preparazione alle ordinazioni sacerdotali di sei frati
19 Giu 2018

La lotta all’usura

Nell’esperienza francescana e nel servizio delle Fondazioni Antiusura, oggi
18 Lug 2018

Il Perdono di Assisi 2018

La Porziuncola, si sa, è una “porta sempre aperta” per tutti quelli – pellegrini e gente del luogo – che vogliono attingere alla grazia di Dio attraverso l’esperienza della riconciliazione. Nei giorni del Perdono, tale grazia è vissuta assieme alle migliaia di pellegrini, giovani e meno giovani, ma tutti desiderosi di...