II DOMENICA DEL T.O. (verde)
domenica, 20 gennaio 2019
Festa di S. Antonio di Padova alla Porziuncola 05 Giu 2018

Predica, invoca, pensa e leggi Gesù

Se predichi Gesù, egli scioglie i cuori duri;
se lo invochi, addolcisci le amare tentazioni;
se lo pensi, ti illumina il cuore;
se lo leggi, egli ti sazia la mente”.

Sono parole di sant’Antonio di Padova, tratte dai “Sermones Dominicales et Festivi III”, uno dei santi francescani più cari al popolo cristiano: dotto, grande predicatore e allo stesso tempo così vicino ai semplici e ai poveri.

La comunità dei Frati Minori della Porziuncola intende vivere con particolare devozione la festa del santo che ricorre il prossimo 13 giugno. In quel giorno, infatti, nella basilica papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola alle Lodi mattutine e alla celebrazione eucaristica conventuale, che si terranno come sempre rispettivamente alle 6.30 e alle 7.00, seguirà la processione all’altare di S. Antonio e la benedizione del pane.

Quel “pane benedetto” verrà distribuito in occasione di tutte le sante messe della giornata (alle ore 8.00 - 9.00 - 11.00 - 18.00) che si terranno eccezionalmente presso l’altare di sant’Antonio a lato della Porziuncola.

Le celebrazioni termineranno all’altare di sant’Antonio con la preghiera dei Vespri alle ore 19.00.

Accedi alla sezione dedicata a sant’Antonio di Padova, con notizie, breve biografia e orazioni e letture dal Messale Serafico.

Preghiera a sant’Antonio di Padova

Caro sant’Antonio,
rivolgo a te la mia preghiera,
fiducioso nella tua bontà compassionevole che sa ascoltare tutti e consolare:
sii il mio intercessore presso Dio.

Tu che conducesti una vita evangelica,
aiutami a vivere nella fede e nella speranza cristiana;
tu che predicasti il messaggio della carità,
ispira agli uomini desideri di pace e di fratellanza;
tu che soccorresti anche con i miracoli i colpiti dalla sofferenza e dall’ingiustizia,
aiuta i poveri e i dimenticati di questo mondo.

Benedici in particolare il mio lavoro e la mia famiglia,
tenendo lontani i mali dell’anima del corpo;
fa’ che nell’ora della gioia, come in quella della prova,
rimanga sempre unito a Dio con la fede e l’amore di figlio.

Amen.



Antonio di Padova Basilica di Santa Maria degli Angeli

Articoli correlati

05 Dic 2018

Benemerito Fratello

Pasquale Brugnani e il suo instancabile lavoro a favore della Basilica di S. Maria degli Angeli
01 Dic 2018

E saluto voi tutte, sante virtù…

AUDIO delle meditazioni della Novena
17 Ott 2018

Assisi Pax Mundi 2018

Quatto giorni di musica e preghiera nei luoghi francescani di Assisi
25 Ago 2018

Tutto bontà, pazienza, umiltà e misericordia

S. Messa nel XII anniversario del pio transito di P. Bernardino De Vita
02 Ago 2018

Il Perdono, cuore dell’esperienza cristiana

Solennità del Perdono e della Dedicazione della Basilica di Santa Maria degli Angeli
31 Lug 2018

La Chiesa, comunità di perdonati, accoglie e perdona

3^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
18 Gen 2019

I martiri del Marocco, modello di donazione a Dio

Si sono conclusi, nella Parrocchia i Sant’Antonio a Terni, i festeggiamenti in onore dei Protomartiri Francescani.  La Solenne celebrazione eucaristica è stata presieduta da Mons. Salvatore Ferdinandi, Vicario Generale della Diocesi di Terni, che nell’omelia ha ricordato l’esempio dei santi frati, come modello di donazione totale a Cristo. Don Salvatore è...



  • 15 Gen 2019

    Destinazione San Pietroburgo

    Possibile? Due frati partono dalla Porziuncola per andare in missione nella più bella città russa!