DOMENICA III DI PASQUA (bianco)
domenica, 18 aprile 2021
...lasciati trovare! 07 Nov 2019

Se ti sei perso, coraggio, c'è qualcuno che ti cerca da una vita...

In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro».
Ed egli disse loro questa parabola: «Chi di voi, se ha cento pecore e ne perde una, non lascia le novantanove nel deserto e va in cerca di quella perduta, finché non la trova? Quando l’ha trovata, pieno di gioia se la carica sulle spalle, va a casa, chiama gli amici e i vicini, e dice loro: “Rallegratevi con me, perché ho trovato la mia pecora, quella che si era perduta”. Io vi dico: così vi sarà gioia nel cielo per un solo peccatore che si converte, più che per novantanove giusti i quali non hanno bisogno di conversione.
Oppure, quale donna, se ha dieci monete e ne perde una, non accende la lampada e spazza la casa e cerca accuratamente finché non la trova? E dopo averla trovata, chiama le amiche e le vicine, e dice: “Rallegratevi con me, perché ho trovato la moneta che avevo perduto”. Così, io vi dico, vi è gioia davanti agli angeli di Dio per un solo peccatore che si converte» (
Lc 15,1-10)

Nessuno, Signore!!! E' rischioso, illogico, antieconomico, contro ogni buon senso, fossero come noi ma sono peccatori pubblici!!...Eppure la logica di Dio è diversa: esce, mette a repentaglio ciò che ha già per cercare quell'unica pecora che non gli darà nessun guadagno ma solo scomodità, fatica, rischi, ecc...Un giorno non ci verrà chiesto conto dei "numeri", dei risultati, ma dell'unica pecora che abbiamo lasciato lì, persa. Quella Dio voleva cercare, trovare, curare e riportare a casa!



Riflessione Sacra Scrittura Vangelo

Articoli correlati

01 Apr 2021

Gesù, una vita offerta per la gloria di Dio e l'amore agli uomini

Riflessione di fr Raffaello Tonello al Giovedì Santo
30 Gen 2021

Corsi di aggiornamento Teologico-Biblico

Offerti dall'Istituto Teologico e Superiore di Scienze Religiose di Assisi
23 Nov 2020

Lo specifico del cristiano

Amate i vostri nemici e pregate per i vostri persecutori
01 Ago 2020

Dio trae il bene dal male che c'è in noi

Terza meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
28 Lug 2020

Una località chiamata “Porziuncola”

Cuore dell’Ordine… nel cuore di Francesco
17 Lug 2020

Formarsi alla scuola del Vangelo

Continua il cammino dei fratelli capitolari
02 Apr 2021

Contemplare la Croce del Signore è contemplare il Mistero della nostra redenzione

Riflessione di fr Fabio Nardelli al Venerdì Santo