LUNEDÌ della VI sett. di Pasqua Feria (bianco)
lunedì, 10 maggio 2021
Missione compiuta dal 21 al 27 ottobre 02 Nov 2017

Settimana di Evangelizzazione a Bisceglie

“Se sono cose di soldi non sono interessato. Se sono cose di parole, ne sento già tante!”. Grazie a Dio non tutti hanno risposto così ai missionari che, a limite dello stalking, hanno ripetutamente percorso le vie di Bisceglie (Bat), incontrando tutti e attaccando bottone con la scusa di un volantino. E la fedeltà di Dio si è manifestata nei cuori di chi ha accolto la Parola, non come “parola di uomini, ma, come è veramente, quale Parola di Dio” (1Ts 2,7). Giovanissimi, Giovani e Coppie hanno risposto all’invito ed è stata occasione per accogliere la visita di Gesù, come un tempo a Zaccheo, e ricordarsi di essere figli amati da Dio.

La missione è stata organizzata dai Frati Minori d’Italia. Oltre al costante volantinaggio per le vie di Bisceglie, all’uscita delle scuole e nei punti di aggregazione (locali, bar, supermercati,…), i missionari hanno animato le celebrazioni domenicali, invitando tutti a partecipare a due eventi pensati per le famiglie (pomeriggio della domenica 22 ottobre) e per i giovani e i giovanissimi (la sera della stessa domenica). A partire dal lunedì 23 è stata istituita la “Tenda della Misericordia”, presso la Chiesa di S. Lorenzo, dove è stata offerta la possibilità del colloquio, del Sacramento della Riconciliazione e dell’Adorazione Eucaristica. Le serate invece erano dedicate agli Incontri per i Giovani (unico centro cittadino), per i Giovanissimi (2 centri cittadini) e per le Coppie (2 centri cittadini). Infine, venerdì 27, c’è stato l’evento conclusivo della Missione con una Fiaccolata che si concludeva in piazza V. Emanuele con un momento di testimonianza, saluto dei missionari e festa.

La Provincia di Umbria e Sardegna è stata assegnata alle parrocchie di S. Andrea Apostolo e S. Silvestro. Inoltre ai frati di Assisi è stata affidata la conduzione di uno dei centri di catechesi per le coppie e di uno dei centri di catechesi dei giovanissimi. Il gruppo era composto da 4 frati, 3 suore e 6 laici. Un grazie enorme va ai parroci, don Franco e don Fabio, al diacono don Vincenzo, agli ospiti del centro anziani e a tutte le persone della parrocchia: da chi ha ospitato i missionari, a chi ha provveduto per il pasto serale a chi ci ha accolto anche solo con un sorriso.

Naturalmente ci uniamo a tutti i frati, suore e laici missionari nel ringraziare la Chiesa che è in Bisceglie, i parroci e tutta la Cittadinanza. Il vostro cuore non si è chiuso ai missionari del Vangelo e, per il vostro Sì, scenda la benedizione di Dio su tutta la Città. Dove c’è un cristiano che apre il cuore all’ascolto, c’è la possibilità che la Luce di Cristo “faccia luce a tutta la stanza” (cfr Lc 11,33).

Ci auguriamo che il seme posto nei cuori, nei giorni di missione, sia coltivato con un post missione portato avanti dai parroci, perché l’opera di Dio cresca e nessuno sia tentato dal pensare che è stata tutta un’illusione.

Arrivederci ad Assisi… soprattutto alle parrocchie di S. Andrea e S. Silvestro, dove si è già manifestata l’idea di un’esperienza nei luoghi dei Santi Francesco e Chiara.



Bisceglie Catechesi Evangelizzazione Missioni al popolo

Articoli correlati

25 Mar 2021

“Chi sono io davanti al mio Signore?”

Ultima meditazione quaresimale alla Porziuncola
19 Mar 2021

“Giuseppe fece come gli aveva detto l'angelo”

Terza meditazione di don Giuseppe Pulcinelli nel Triduo di San Giuseppe
18 Mar 2021

Credere nella speranza contro ogni speranza

Seconda meditazione di don Giuseppe Pulcinelli nel Triduo di San Giuseppe
17 Mar 2021

Andate da Giuseppe

Prima serata del Triduo in preparazione alla solennità di San Giuseppe
16 Mar 2021

Rinnegare se stessi per essere toccati dalla grazia

Quarta catechesi quaresimale alla Porziuncola
11 Mar 2021

Il giovane fuggito dal Getsemani e ritrovato nella tomba vuota

Terza catechesi quaresimale alla Porziuncola
07 Mag 2021

La Sardegna pellegrina ad Assisi

Nella solennità di San Francesco per offrire l’olio che arde nelle Basiliche di Assisi