GIOVEDÌ della I sett. di Avvento S.FRANCESCO SAVERIO, sacerdote - MEMORIA (bianco)
giovedì, 03 dicembre 2020
Il messaggio del cardinale, prefetto del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale in apertura dell'evento voluto da papa Francesco per una nuova economia 20 Nov 2020

Turkson ai giovani: date un'anima all'economia del futuro

«Cari amici, ispirati da San Francesco di Assisi, con il nostro sguardo fisso su Gesù e sotto la guida di Papa Francesco, voi giovani di fede e di buona volontà potete mettere in campo una nobile espressione di amore, amore sociale, generando una nuova economia che garantisca un mondo buono». È con queste parole di apprezzamento e incoraggiamento che il cardinale Peter Turkson, prefetto del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, ha dato il via all’evento Economy of Francesco, salutando i duemila giovani economisti e imprenditori under 35 convocati, virtualmente, da Papa Francesco nella città del "poverello" per «dare un’anima all’economia del futuro» […] Continua a leggere

 



Economia Eremo delle Carceri Giovani Papa Francesco Porziuncola San Damiano The Economy of Francesco

Articoli correlati

03 Dic 2020

Miriam: la fede cantata

Quarta meditazione della Novena dell’Immacolata Concezione alla Porziuncola
02 Dic 2020

Rachele: la vita che nasce dalla morte

Terza meditazione della Novena dell’Immacolata Concezione
01 Dic 2020

Nel riso di Sara, Dio genera la vita

Seconda serata della Novena dell’Immacolata Concezione alla Porziuncola
30 Nov 2020

L’“Ave” che rovescia la sorte di Eva

Prima serata della Novena in preparazione alla Solennità dell'Immacolata Concezione
28 Nov 2020

“Nato da donna”: dalle “madri d’Israele” alla “Madre di Dio”

Solennità dell'Immacolata in Porziuncola
27 Nov 2020

A nome dei giovani e dei poveri della Terra, chiediamo che...

Messaggio conclusivo dei giovani economisti di The Economy of Francesco
Leggi altre notizie dallo speciale

03 Nov 2020

Seigneur, entends notre cri - Signore, ascolta il nostro grido

Lettera dai nostri frati di Nizza