lunedì, 23 maggio 2022
Alberto racconta i giorni del Capodanno 2022 trascorsi con i frati del SOG 17 Gen 2022

“Un’esperienza che cambia la vita e dona libertà”

Vivere un Capodanno senza botti, ma con tante occasioni per riflettere su quello che è passato, affidando i mesi a venire a Qualcuno di più grande. Aveva un unico desiderio Alberto Bogdalin, 25 anni, di Busto Arsizio (Va) e così ha vissuto gli ultimi giorni del 2021 ad Assisi con i frati del Servizio orientamento giovani (Sog). «È stata l’esperienza più bella della mia vita», racconta oggi Alberto.

Il Capodanno si è tenuto alla Basilica di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola, luogo estremamente significativo per la vita di san Francesco. I giovani, tra loro anche Alberto, hanno partecipato a una Veglia di canti, preghiera e testimonianze. Il titolo della serata era «Dai quattro venti», con riferimento al passo del Libro di Ezechiele in cui lo Spirito Santo soffia e ridona la vita a una valle di ossa aride. «Il tema è stato per me potente, mi sono sentito rinascere e ho guadagnato uno sguardo nuovo sulla realtà», racconta il giovane.

Il suo Capodanno è stato particolare anche per un altro motivo, l’aver partecipato con i frati del Sog a un corso vocazionale: cinque giorni di incontri, catechesi e riflessioni. «Sono anni che mi interrogo sulla mia vocazione – spiega –. Per me fare un percorso su questo tema significa scoprire chi sono nel profondo, esperienza che consiglierei a tutti i giovani. I frati uniscono grande spiritualità e umanità e ci hanno accompagnati nel dare risposte alle domande più intime con serietà e profondità. Mi sono sentito capito. Credo sia un’esperienza che cambia la vita e dona libertà»…(continua a leggere su avvenire.it)



Capodanno Convento Annunziata Corsi Eremo delle Carceri Giovani Porziuncola San Damiano SOG Testimonianza Vocazione

Articoli correlati

20 Mag 2022

Gioventù Francescana (Gi.Fra.): Uniti nella gioia

Alla scoperta del volto giovane dei francescani nel mondo
18 Mag 2022

Master di Pastorale Vocazionale 2022-23

Dal primo annuncio al discernimento vocazionale
13 Mag 2022

Alla scoperta di un santo chiamato Francesco

Un pomeriggio dedicato ai più piccoli al Museo della Porziuncola
10 Mag 2022

San Francesco e il Sultano

Martedì 24 maggio alle ore 20 nella Basilica di Santa Maria degli Angeli
04 Mag 2022

Togliersi dal centro per fare spazio a Dio

Festa del Santissimo Crocifisso a San Damiano
03 Mag 2022

Maria, avvocata e protettrice dell’Ordine dei Frati Minori

L’amore di Francesco per la Vergine Maria
17 Mag 2022

Gli enormi vantaggi dell’ospitalità

L’esempio di Abramo secondo il Crisostomo