MERCOLEDI della XXIV sett. del T.O S. GIUSEPPE DA COPERTINO, sacerdote I O. – MEMORIA (bianco)
mercoledì, 18 settembre 2019
Un grato ricordo nel decimo anniversario della sua morte (2008-2018) 23 Ago 2018

Una sala dedicata a p. Ludovico Profili

P. Ludovico (Rodolfo) Profili (frate ofm, Umbria) ha testimoniato, nella sua lunga vita di frate minore e sacerdote, una fede sempre chiara e sicura, stabile e colma di un amore grande al Signore Gesù Cristo, suo unico bene; una fede obbediente, ma anche propositiva, aperta e creativa, professata nella santa Chiesa di Dio. Ha trasmesso il suo grande amore per il nostro padre san Francesco, per santa Chiara e per lo spirito francescano, da cui è sempre stato animato. I suoi scritti sono ripieni del suo amore e del suo attaccamento al carisma di san Francesco. Tra i tanti servizi che ha prestato, in particolare, si ricorda quello offerto come Assistente dell’opera della Regalità di Cristo a Milano, chiamato a questo compito dallo stesso fondatore, p. Agostino Gemelli, dal 1952 al 1971.

Nel 1989, nonostante avesse già 78 anni, ricevette l’obbedienza di ritornare al convento di Santa Maria della Spineta a Fratta Todina, come guardiano della comunità. Ebbe l’incarico di ristrutturarlo in modo da renderlo disponibile all’accoglienza spirituale francescana di tante persone alla ricerca di Dio. La fraternità avrebbe prestato particolare attenzione alla vita di preghiera, da vivere e testimoniare a tutti coloro che si sarebbero avvicinati, continuando ad essere punto di riferimento per la gente e per il clero della diocesi, soprattutto nella disponibilità alle confessioni. In questo luogo, con il suo grandissimo entusiasmo e con la sua generosità, p. Ludovico ha operato ed è rimasto fino a quando, per una caduta e la conseguente rottura del femore, è stato ricoverato all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Nonostante l’intervento, a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni, p. Ludovico ormai morente venne trasferito all’infermeria provinciale di Santa Maria degli Angeli, dove nelle prime ore del mattino del 12 settembre 2008 (memoria del Santissimo nome di Maria) il Signore lo ha chiamato a sé all’età di 97 anni.

Quest’anno 2018, ricorre il decimo anniversario della morte di p. Ludovico. La comunità dei frati di Santa Maria della Spineta, memore della sua opera e riconoscente per il suo apostolato, invita parenti, amici, religiosi e sacerdoti che hanno conosciuto p. Ludovico, a partecipare alla celebrazione eucaristica in suffragio e ricordo del nostro caro fratello, domenica 16 settembre alle ore 10.30 nella chiesa Santa Maria Assunta, del nostro convento. Dopo la celebrazione, intorno alle ore 12.00, ci porteremo in una sala conferenze della casa di esercizi del convento per dedicarla al nostro confratello p. Ludovico Profili, il quale investì tante energie per l’apostolato degli esercizi e dei ritiri spirituali aperti a tutti.

Per Info:

Ritiro di Santa Maria della Spineta
Via Clausura 15, 06054 Fratta Todina (PG)
Telefono e Fax: 075.8745032, Cell: 324.9048821;
Email:
spineta@assisiofm.it,
Pagina Facebook: Santa Maria della Spineta



Agostino Gemelli Anniversario Esercizi spirituali Ludovico Profili Morte Regalità Spineta

Articoli correlati

12 Set 2019

Francesco, uomo di Parola

Meditare sugli scritti e sui luoghi del santo di Assisi
07 Set 2019

Dal di dentro della storia

p. Ludovico e l’Istituto delle Missionarie della Regalità
04 Set 2019

Assisi: da cento anni missionarie nel mondo e nella storia della regalità di Cristo

Le missionarie della Regalità e San Damiano
03 Set 2019

Rivivere la conversione di Francesco

III edizione della Cena Medievale: rievocazione storica al convento di Santa Maria della Spineta
20 Lug 2019

“Beati i vostri occhi perché vedono”

Corso di Esercizi spirituali al Convento di Monteripido (PG) 18-24 agosto
08 Lug 2019

I sacramenti via privilegiata per incontrare Dio

Esercizi spirituali sulla Liturgia al Concento della Spineta, dal 2-8 settembre
14 Set 2019

Non scandalizzatevi della croce del Signore, abbracciatela con amore

“Oggi brilla nella Chiesa lo splendore della croce del Signore”