GIOVEDÌ della V sett. di Quaresima Feria (viola)
giovedì, 02 aprile 2020
Messaggio di Papa Francesco per la Quaresima 2020 26 Feb 2020

«Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con Dio»

Cari fratelli e sorelle!

Anche quest’anno il Signore ci concede un tempo propizio per prepararci a celebrare con cuore rinnovato il grande Mistero della morte e risurrezione di Gesù, cardine della vita cristiana personale e comunitaria. A questo Mistero dobbiamo ritornare continuamente, con la mente e con il cuore. Infatti, esso non cessa di crescere in noi nella misura in cui ci lasciamo coinvolgere dal suo dinamismo spirituale e aderiamo ad esso con risposta libera e generosa.

1. Il Mistero pasquale, fondamento della conversione

La gioia del cristiano scaturisce dall’ascolto e dall’accoglienza della Buona Notizia della morte e risurrezione di Gesù: il kerygma. Esso riassume il Mistero di un amore «così reale, così vero, così concreto, che ci offre una relazione piena di dialogo sincero e fecondo» (Esort. ap. Christus vivit, 117). Chi crede in questo annuncio respinge la menzogna secondo cui la nostra vita sarebbe originata da noi stessi, mentre in realtà essa nasce dall’amore di Dio Padre, dalla sua volontà di dare la vita in abbondanza (cfr Gv10,10). Se invece si presta ascolto alla voce suadente del “padre della menzogna” (cfr Gv 8,45) si rischia di sprofondare nel baratro del nonsenso, sperimentando l’inferno già qui sulla terra, come testimoniano purtroppo molti eventi drammatici dell’esperienza umana personale e collettiva.[...] Continua a leggere

Fonte Vatican.va (Accesso 26.02.2020)

 



Conversione Messaggio Papa Francesco Porziuncola Quaresima San Damiano

Articoli correlati

30 Mar 2020

Potranno queste ossa rivivere?

I Riflessione sul tema della Risurrezione - Georges Massinelli
28 Mar 2020

Francesco, uomo illuminato

Terza delle tre Riflessioni sul tema della luce - fra Simone Ceccobao
26 Mar 2020

Accogliere Cristo, luce delle genti

Seconda Riflessione sul tema della luce
24 Mar 2020

La luce splende nelle tenebre

Riflessione sul tema della Luce 1/3
20 Mar 2020

Indulgenza plenaria ai fedeli affetti dal Covid-19, agli operatori sanitari, ai familiari e a chi prega per loro

Decreto della Penitenzieria Apostolica: «Siate lieti nella speranza, costanti nella tribolazione, perseveranti nella preghiera»
16 Mar 2020

Pasqua di p.Giulio Mancini

«Chi beve dell'acqua che io gli darò, dice il Signore, avrà in sé una sorgente che zampilla fino alla vita eterna»
31 Mar 2020

Messa senza popolo secondo Paolo VI

Nella loro qualità di ministri della liturgia, e soprattutto nel sacrificio della messa, i presbiteri rappresentano in modo speciale Cristo in persona, il quale si è offerto come vittima per santificare gli uomini...