ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
L'Evangelizzazione al centro del quarto giorno del Capitolo generale dei Frati minori 07 Lug 2021

Vivere le promesse battesimali in modo semplice e gioioso

Continua il cammino del capitolo generale in corso a Roma. La giornata di ieri ha visto la partecipazione del Card. Antonio Tagle, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli il quale ha condiviso la problematica di come sia volatile, incerto, complesso e ambiguo parlare di Dio al mondo di oggi, mondo che ci sfida ad essere più agili, comprensivi e autentici nella nostra evangelizzazione.  “Nella testimonianza di vita francescana”, ha condiviso Sua Eminenza, “vorrei vedere la freschezza delle promesse battesimali vissute in modo gioioso e semplice”.

Ha poi sottolineato come il dialogo e l’evangelizzazione non siano in opposizione tra loro, ma come l’annuncio del Vangelo sia reso più efficace quando si svolge in modo dialogico ed ha sfidato l’Ordine a sviluppare programmi e moduli per la vita e la formazione interculturale, tra cui valutare se siamo autenticamente in comunione con i poveri e come soddisfare i loro bisogni.
L’evangelizzazione delle culture e il processo di pace, secondo il Cardinale, includono lo sviluppo dell’ “intelligenza culturale” che implica la consapevolezza di come la nostra cultura ci influenzi riguardo la sensibilità per le persone in contatto con noi, le quali possono manifestare diverse espressioni e necessità culturali. E’ pertanto importante l’impegno a diventare ponti di dialogo e comprensione tenendo conto che l’intelligenza culturale include la capacità di usare la tecnologia e l’intelligenza artificiale come strumenti di evangelizzazione.
Sua Eminenza ha sottolineato come il carisma dei religiosi sia fondato sulla fedeltà alla vita dei voti, condividendo la sua personale convinzione sul fatto che la chiamata alla vita religiosa maschile non è una chiamata al ministero clericale ordinato, ma piuttosto, “una testimonianza comunitaria di vita”  necessaria nella Chiesa.  Forme distorte di clericalismo, ha detto, esistono dove il sacerdozio è equiparato al potere e all’autorità.

Seguendo il tema dell’evangelizzazione trattato dal Cardinal Tagle, la sessione pomeridiana ha visto la presentazione del Rapporto del Segretario Generale per le Missioni e l’Evangelizzazione, Fra Alonso Morales Duque. Fra Alonso, in collaborazione con Fra Valmir Ramos, ha evidenziato la necessità di come la prossima amministrazione debba produrre una linea guida per l’Ordine sotto forma di una Ratio per l’Evangelizzazione. Ha anche proposto che ogni Entità abbia un concreto progetto comune di evangelizzazione fraterna, come focus di tutti i frati, delle comunità e delle Entità.

Fr. Alonso ha condiviso la sua visione di un’evangelizzazione inculturata in cui l’evangelizzatore riconoscendo la preesistente presenza e opera dello Spirito Santo, partecipa alla comunicazione della Buona Novella attraverso la celebrazione, e si impegna con una totale inculturazione, di storia, arte, poesia, canti e danze dei popoli. Ha anche citato l’esempio di San Paolo, che ha creato e accompagnato le comunità che piano piano diventavano protagoniste dell’opera di evangelizzazione. “Non abbiamo più 50.000 pulpiti come in passato”, ha dichiarato Fra Alonso, “ma abbiamo molte più opportunità di evangelizzazione attraverso le persone con cui lavoriamo, compresi i laici, le donne, i giovani e i poveri”.
Dopo la presentazione, i capitolari hanno continuato a lavorare in gruppi linguistici sulle linee guida per l’Ordine oggi, e sul tema della Missione ed Evangelizzazione.

Per seguire i lavori, visita il sito ufficiale del Capitolo generale



Capitolo Evangelizzazione

Articoli correlati

11 Ott 2023

La grazia di continuare a lasciarci “inviare”

Partenza di Fr. Matteo Marcheselli per la missione a Cuba
01 Mag 2023

Congregavit nos in unum Christi amor

Assemblea provinciale e santa Messa conclusiva del Capitolo provinciale intermedio 2023
26 Apr 2023

Il Capitolo provinciale elegge i nuovi Definitori

Accompagniamo i nostri fratelli con la preghiera
22 Apr 2023

La Provincia Serafica dell’Umbria e la Custodia di Sardegna diventano un’unica Provincia OFM

Il decreto del Ministro Generale OFM letto stamattina dal Vicario Generale davanti alla Porziuncola
21 Apr 2023

Guardare a Cristo con gli occhi di Francesco

Giornata di ritiro e di ascolto per introdurre il Capitolo intermedio
19 Apr 2023

Celebrazione di apertura del Capitolo intermedio 2023

Da oggi fino al 29 aprile alla Domus Pacis
07 Mag 2024

OFS d’Italia: eletto il nuovo Consiglio nazionale. Luca Piras riconfermato presidente

Ad Assisi, il 4 Maggio, l’Ordine Francescano Secolare d’Italia ha eletto il suo nuovo Consiglio nazionale: a guidare la fraternità dei laici francescani saranno Luca Piras 



  • 01 Mag 2024

    Un tuffo nella bellezza…INSIEME!

    Alcuni frati del Convento Porziuncola, si sono recati alla Galleria Nazionale dell’Umbria per ammirare la mostra “L’Enigma del Maestro di San Francesco. Lo stil novo del Duecento Umbro”.