SABATO della XIX sett. del T.O. Feria (verde)
sabato, 17 agosto 2019
Riflessione sulla Domenica delle Palme e della Passione del Signore 14 Apr 2019

Volgere sguardo e cuore a Cristo crocifisso per amore!

La Domenica delle Palme è il grande portale che ci introduce nella Settimana Santa, settimana di passione, morte e risurrezione del Signore Gesù.

Gesù entra in Gerusalemme e viene riconosciuto come re mite, buono, pacifico. Oggi, ognuno di noi, porta con sé un ramoscello di ulivo e nel cuore un sogno, quello di una vita che non si può fermare nel vicolo cieco di una sofferenza irrimediabile o di un male irrecuperabile.

Gesù è l’amore di Dio che entra nel nostro peccato per salvarlo, beato è chi lo accoglie e si lascia salvare.

Volgiamo, dunque, lo sguardo a Colui che abbiamo trafitto, volgere lo sguardo significa volgere il cuore, far convergere verso il Cristo tutto il nostro amore. La passione di Cristo deve cioè diventare a nostra passione; la sua morte la nostra morte; la sua risurrezione la nostra risurrezione. Non è sufficiente credere a Cristo a parole. È necessario credere col cuore e manifestarlo con le opere.

Non possiamo seguire Cristo solo quando abbiamo ancora in bocca il sapore del pane, e negli occhi il fulgore dei miracoli. Seguire Cristo significa accompagnarlo non solo sul Tabor della Trasfigurazione, ma fin sul Calvario, passando per il cenacolo e il Getsemani, morendo a tutti gli egoismi per risorgere con lui nell’ultimo giorno.

Gesù muore in croce per donare la vita. Nessuna paura se, per seguire Cristo, dobbiamo prendere ogni giorno la nostra croce.

La croce non significa spiritualità del dolore, ma apertura alla risurrezione. È la croce che ci caratterizza come cristiani e che ci introduce nel gaudio della risurrezione. Portando con fede la nostra croce portiamo sulle spalle la garanzia del premio eterno.

Chiediamo al Signore la forza e la coerenza di camminare con Lui in questa nostra esistenza e che questa Settimana Santa dia in noi tutti frutti di vera conversione. 

p. Stefano Orsi



Amore Croce Domenica delle Palme Passione Passione del Signore Riflessione Stefano Orsi

Articoli correlati

09 Ago 2019

Chiara, donna e discepola del Cristo povero

Riflessione di Monica Cardarelli
31 Lug 2019

Il Perdono di Dio, vera guarigione del nostro cuore

2^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
30 Lug 2019

Umili e sottomessi ad ogni umana creatura per gustare il Perdono di Dio!

1^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
13 Giu 2019

I cinque verbi di sant'Antonio verso la Chiesa

Ultima serata del Triduo a sant'Antonio di Padova i Porziuncola
12 Giu 2019

Sant'Antonio di Padova e la fermezza nell'amore

Seconda serata del Triduo del Santo in Porziuncola
11 Giu 2019

Impara o cristiano, ad amare Gesù, ed allora troverai la sapienza, la fortezza, l’intelligenza e la vita

Prima serata del Triduo a sant'Antonio da Padova in Porziuncola
14 Ago 2019

In Maria assunta riscopriamo le dimensioni tutte della vita

Omelia che padre Cristoforo Cecci pronunciò nel 1973