MERCOLEDI della XXIV sett. del T.O S. GIUSEPPE DA COPERTINO, sacerdote I O. – MEMORIA (bianco)
mercoledì, 18 settembre 2019
su La vocazione dell’Ordine oggi 13 Set 2012

Note di frà Gabriele Allegra

Alla vigilia del Capitolo Generale del 1973 il Servo di Dio fra’ Gabriele M. Allegra, presto Beato, su richiesta del suo Ministro Provinciale, commentava brevemente il Progetto di Dichiarazione per quel Capitolo: La vocazione dell’Ordine oggi, conosciuto anche come Documento di Voreppe.

Nella preparazione alle celebrazioni dell’ottavo centenario dell’Ordine la Dichiarazione del Capitolo del ’73 è stata scelta come pista di studio e discussione per il Capitolo generale straordinario del 2006. Per l’attualità di tale Documento si edita il breve commento che ne fa Allegra, che ne mette in evidenza luci ed ombre, riportando alle discussioni, spesso aspre, di quegli anni di profonde trasformazioni.

Il Decreto Perfectae Caritatis del Concilio Vaticano II sulla vita religiosa, promulgato il 28 ottobre del 1965, invitava gli Ordini e gli Istituti a rinnovarsi (renovatio) come tutte le compagini della Chiesa. Per il Concilio tale accomodata renovatio «della vita religiosa comporta il continuo ritorno alle fonti di ogni forma di vita cristiana e alla primitiva ispirazione degli istituti, e nello stesso tempo l’adattamento degli istituti stessi alle mutate condizioni dei tempi» (PC 2). Due, dunque, le facce del rinnovamento: una rivolta al passato, alle fontes, l’altra al presente ed al futuro, alle mutatas temporum condiciones. Il cammino da percorrere sub impulsu Spiritus Sancti et Ecclesia duce, attento alla dimensione ispirazionale e a quella istituzionale, doveva tenere presenti 5 punti [...]

L’Ordine dei Frati Minori si sentì fortemente interpellato dal Decreto conciliare e, a partire dal Capitolo generale che si svolse ad Assisi nel 1967, nacque l’esigenza di avere un “documento spirituale”, che accompagnasse il rinnovamento giuridico animandolo [...]

È questa Proposta di Dichiarazione del Capitolo Generale 1973 che fra’ Gabriele Allegra, il 17 maggio 1973 mentre si trovava nel Convento di Baida a Palermo, commenta brevemente nel testo che di seguito si edita. La richiesta di un suo parere gli era stata rivolta dal Ministro provinciale di Sicilia, fra’ Michelangelo Lipari, che sarebbe partito per il Capitolo generale qualche giorno dopo […]

Allegra presenta sinteticamente l’articolazione del documento, fa poi delle osservazioni generali e, da ultimo, in cinque punti espone quelle che a suo parere sono le “carenze” del Progetto. Il quinto punto è, in realtà, la pars construens di quanto criticato nei quatto precedenti. Sottolineando come la renovatio debba avvenire in profondità – si chiama conversione, metanoia, cambiamento di mentalità – fra’ Gabriele lega il carisma dell’Ordine a “quattro grazie”: la santità, la sapienza, l’apostolato ed il martirio, su cui tornerà a scrivere, ma meno succintamente, nell’ultimo dei suoi quaderni di memorie, nel 1975.

Nel testo Allegra palesa una certa preoccupazione per alcune “novità” che l’Ordine sembra far sue nell’accomodata renovatio, preoccupazione che egli condivide con molti altri confratelli. […]

Il lavoro di Stéphane Oppes, Frate Minore e Docente Aggiunto alla Cattedra di Metafisica dell'Antonianum, pubblicato in STÉPHANE OPPES, ofm, Note di frà Gabriele Allegra al progetto di dichiarazione del Capitolo generale del 1973 La vocazione dell’Ordine oggi, in Antonianum 84 (2009), p. 515-529, è consultabile integralmente nell'allegato a questa pagina che contiene anche il testo inviato da fr Gabriele Allegra al suo Ministro Provinciale.



Gabriele Allegra PUA Stéphane Oppes Vaticano II Vocazione

Articoli correlati

17 Lug 2019

Bottega del francescanista. Strumenti e metodi per lo studio delle fonti

Offerte formative in francescanesimo dell'università Antonianum di Roma
29 Giu 2019

Frati francescani uniti sulla tomba di s. Francesco

Veglia di preghiera in vista delle Ordinazioni sacerdotali
17 Giu 2019

5° Master di Pastorale Vocazionale alla Porziuncola

Dal primo annuncio al discernimento vocazionale
24 Feb 2019

Una coraggiosa rivoluzione culturale

San Francesco e l'ecologia al centro della Festa della Vocazione Francescana
29 Gen 2019

Francesco d’Assisi pellegrino di pace e accoglienza

Riflessione sul dialogo tra le religioni e l’accoglienza alla Pontificia Università Antonianum
25 Gen 2019

4° Master di Pastorale Vocazionale alla Porziuncola

Dal primo annuncio al discernimento vocazionale
12 Set 2019

Francesco, uomo di Parola

Meditare sugli scritti e sui luoghi del santo di Assisi