VENERDÌ della V sett. di Pasqua DEDICAZIONE DELLA BASILICA PAPALE DI S. FRANCESCO IN ASSISI – FESTA (bianco)
venerdì, 24 maggio 2019
Arricchita dalla grazia di un'ordinazione diaconale 25 Nov 2014

Novena per l'Immacolata a Santa Chiara

La Novena in onore dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria prevede, quest’anno, alcuni eventi differenti:

 

Sabato 29 novembre

Nella Celebrazione Eucaristica vespertina della I Domenica d’Avvento, alle ore 16,30, fra Iuri Cavallero verrà ordinato Diacono da S. E. Mons. Domenico Sorrentino, Arcivescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino.

Assieme a p. Giancarlo Rosati e p. Alberto Spiccalunto, fra Iuri è uno dei tre Frati Minori attualmente incaricati di prestare servizio presso la Basilica di s. Chiara in Assisi.

 

Domenica 30 novembre

La S. Messa delle 16,30 sarà animata dai Cantori di Assisi, che, a seguire, proporranno un loro concerto.

 

Da lunedì 1° dicembre a sabato 6

I Vespri, celebrati alle ore 17.30 presso la Cappella del Crocifisso, saranno presieduti a turno dai Frati della comunità a servizio della Basilica.



Alberto Spiccalunto Diacono Domenico Sorrentino Giancarlo Rosati Immacolata Concezione Iuri Cavallero Novena Ordinazione Protomonastero Veglia

Articoli correlati

04 Mag 2019

Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito

A San Damiano, Festa del Santissimo Crocifisso
22 Apr 2019

Questo è il giorno che ha fatto il Signore, rallegriamoci ed esultiamo!

La grazia della Risurrezione nelle Celebrazioni in Porziuncola
21 Apr 2019

La Pasqua è per chi ama la vita!

Veglia di Pasqua in Porziuncola
08 Apr 2019

Cari ragazzi, la Chiesa ha bisogno di voi per affrontare la Nuova Evangelizzazione

Santa messa del presidente della Cei per la traslazione del venerabile Acutis
26 Mar 2019

Una festa che riaccende la speranza

Il Vescovo di Assisi in Porziuncola per la Solennità dell'Annunciazione
21 Mag 2019

Il cammino dei patriarchi

Gli esercizi ignaziani sono un’esperienza spirituale in cui la preghiera si intreccia con la propria esistenza. Questa proposta non vuole tanto trasmettere nozioni, ma aiutare a sentire in profondità ciò che si medita, per passare dal sapere, al sapore e al gusto della Parola di Dio. Sant’Ignazio, infatti, dice chiaramente...