ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Un legame che persiste nella preghiera 13 Feb 2013

Papa Benedetto XVI tra i Frati Minori della Porziuncola

In allegato la preghiera per il Papa Benedetto XVI che i Frati Minori della Porziuncola cantano ogni sera in conclusione della preghiera liturgica dei Vespri.

Dopo aver iniziato lunedì sera con l'adorazione eucaristica, in aggiunta alle celebrazioni eucaristiche che diversi confratelli sacerdoti spontaneamente stanno offrendo, tale preghiera si protrarrà - con la medesima intenzione - fino al 28 febbraio, giorno in cui la Sede di San Pietro resterà vacante.

L'affetto di figli che motivava la calorosa e rispettosa accoglienza riservata al Sommo Pontefice il 27 ottobre 2011, giorno del 25° anniversario dello storico incontro alla Porziuncola di Giovanni Paolo II con i capi religiosi di tutto il mondo, è lo stesso che ci spinge oggi a sostenere Sua Santità e la Chiesa tutta con la preghiera, fermi nella fede in Colui a cui Pietro disse "sulla tua Parola getterò le reti".



27 ottobre 2011 Benedetto XVI Dimissioni Preghiera

Articoli correlati

19 Apr 2024

«Creare casa» (Christus vivit, 217)

61ª Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni
17 Gen 2024

«Ama il Signore Dio tuo… e ama il prossimo tuo come te stesso»

Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani
03 Nov 2023

“Voglio di più!”

Veglia di preghiera nella Solennità di tutti i Santi
12 Ott 2023

“Chiedete pace per Gerusalemme”

Giornata di preghiera e digiuno alla Porziuncola
10 Ago 2023

La preghiera di domanda secondo sant'Agostino

Che cosa chiedere a Dio?
27 Lug 2023

Padre Nostro “E fà che non cadiamo in tentazione, ma liberaci dal male”

Piccola guida per capire cosa stai chiedendo.
18 Apr 2024

Assisi: un gol da 1 milione e mezzo di euro per il campanile!

Vanno eseguiti alcuni improcrastinabili lavori al campanile della Basilica degli Angeli. “Mettiamo in sicurezza un simbolo dell’Italia”, afferma il Commissario straordinario, Guido Castelli



  • 11 Apr 2024

    Pregò e disse: Ave Maria

    Presentazione a Stroncone di quella che si ritiene essere, al momento, la più antica versione dell'Ave Maria: risale al Trecento