VENERDÌ della I sett. di Quaresima Feria (viola)
venerdì, 26 febbraio 2021
Camera ardente presso il Refettorietto della Basilica 16 Gen 2021

Pasqua ed esequie di fr Maurizio Verde

Quando il Signore ricondusse i prigionieri di Sion, 
ci sembrava di sognare.
Allora la nostra bocca si aprì al sorriso,
la nostra lingua si sciolse in canti di gioia

(Sal 125,1-2)

Questa notte, presso la nostra Infermeria provinciale, dopo progressivo aggravamento della sua malattia, è deceduto all’età di anni 58 il carissimo fr. Maurizio Verde.

Fr. Maurizio per tanti anni ha curato l’animazione liturgica della Basilica e diretto la Corale Porziuncola. La celebrazione delle esequie si svolgerà lunedì 18 gennaio alle ore 15 nella Basilica Papale di S. Maria degli Angeli in Porziuncola; la salma verrà quindi inumata nel Cimitero di S. Maria degli Angeli.

Per permettere di rendere omaggio e pregare in sicurezza, la camera ardente è stata allestita nel Refettorietto della Porziuncola.

Sarà possibile seguire in diretta la celebrazione delle esequie, sui Canali social "Frati Assisi" e dalla Web TV del sito www.porziuncola.org e App "Frati Assisi".



Corale Porziuncola Eremo delle Carceri funerale Maurizio Verde Morte Porziuncola San Damiano

Articoli correlati

25 Feb 2021

La donna dell'unzione: figura della donazione totale del Signore

Prima catechesi quaresimale alla Porziuncola
20 Feb 2021

Non c'è amore più grande

Itinerario quaresimale online per coppie di fidanzati e di sposi
18 Feb 2021

Quaresima 2021 in Porziuncola

Tanti momenti di preghiera da vivere in presenza o dal web
17 Feb 2021

Quaresima: tempo per rinnovare fede, speranza e carità

Messaggio di Papa Francesco per la Quaresima 2021
16 Feb 2021

600° anniversario di istituzione dei Commissari di Terra Santa

Celebrazione eucaristica di ringraziamento al Santo Sepolcro
11 Feb 2021

Pasqua e funerale di fra Igino Gagliardoni

Le esequie venerdì 12 febbraio alle ore 10
13 Feb 2021

Grazie, Signore per la Vita, per la Fede e per la vocazione francescana e sacerdotale

Omelia Ministro provinciale, esequie di fr Igino Gagliardoni