VENERDI della XXIV sett. del T.O. SS. ANDREA KIM TAE-GŎN e compagni, martiri – MEMORIA (rosso)
venerdì, 20 settembre 2019
Di Mons. Sankalé, Vescovo di Nizza 08 Apr 2013

Pietro e Francesco: d’ora innanzi con l’accento

Riportiamo una breve ma profonda riflessione di Mons. Louis Sankalé, Vescovo di Nizza, sorta dinanzi alla nota immagine di Giotto in cui il Papa Innocenzo III approva la Regola al Serafico Padre San Francesco d'Assisi. Il testo che segue è la nostra traduzione dall'originale francese.

E’ un affresco davanti al quale mi sono fermato spesso, che spesso ho commentato.

Un affresco che ora non guarderò più come prima.

È attribuito a Giotto (1267-1337). Si trova nella Basilica Superiore di Assisi. Rappresenta l'incontro di San Francesco e papa Innocenzo III. Tutto, nei colori, gli atteggiamenti e l'architettura dell’opera, contribuisce ad accentuare la drammaticità dell’evento che viene rappresentato: Innocenzo III approva la Regola di san Francesco.

Due mondi che si affrontano. Due mondi che tutto potrebbe opporre, e che tuttavia si rispettano, hanno bisogno l'uno dell'altro in quanto sono membri di uno stesso corpo.

I Frati Minori, in basso, quasi a terra dalla quale prendono anche il colore.

E, in alto, proteso in avanti, circondato da cardinali riccamente vestiti, il Papa mentre sta pronunciando la sua famosa frase: "Questo piccolo uomo è un gigante".

Due mondi, ma non due chiese. Una sola chiesa, dove gerarchia e carismi si lasciano accordare nel divino progetto "tutto ricapitolare in Cristo" (Ef 1,10).

Fin qui, davanti a questo affresco, dicevo "Pietro e Francesco".

Oggi, devo aggiungere un apostrofo: "Pietro è Francesco". Non per mescolare il tutto, ma semplicemente perché ha scelto questo nome.

Ci vorrà del tempo, probabilmente molto tempo, per permettere allo Spirito Santo, che guida la Chiesa, di operare nei nostri cuori la conversione stimolata da un tale collegamento.

Mons. Louis Sankalé
Vescovo de Nizza



Louis Sankalé Nizza Papa Francesco San Francesco San Pietro

Articoli correlati

19 Set 2019

Celebrazione nazionale di San Francesco, patrono d'Italia

Dal 24 settembre al 4 ottobre ad Assisi
12 Set 2019

Francesco, uomo di Parola

Meditare sugli scritti e sui luoghi del santo di Assisi
12 Set 2019

Economy of Francesco sbarca sui Social network

2000 iscritti al sito e 500 richieste di partecipazione da oltre 45 paesi
03 Set 2019

Rivivere la conversione di Francesco

III edizione della Cena Medievale: rievocazione storica al convento di Santa Maria della Spineta
08 Ago 2019

Chiara a San Damiano: il luogo della povertà

Le povere Dame nel “loghicciuolo” delle origini
01 Ago 2019

Come Francesco chiese e ottenne l'indulgenza della Porziuncola

Oggi solenne Celebrazione di Apertura del Perdono di Assisi con il Ministro generale dei Frati Minori
Leggi altre notizie dallo speciale

13 Set 2019

Festa degli Angeli 2019

Da oggi  fino al 29 settembre in Porziuncola le reliquie di San Domenico Savio