VENERDÌ della XXXII sett. del T.O. FERIA (verde)
venerdì, 16 novembre 2018
Novena dell’Immacolata alla Porziuncola: 2^ serata 30 Nov 2016

Potente mediatrice di grazia

Ave Maria Theotokos,
venerabile tesoro di tutto il mondo,
luce inestinguibile, corona della verginità,
scettro di ortodossia, tempio indistruttibile,
che contiene l’incontenibile ...
è attraverso di Te che
la Santa Trinità è glorificata e adorata,
attraverso di Te la preziosa Croce è
adorata e venerata in tutto il mondo,
attraverso di Te è in cielo, gioia;
gli angeli e gli arcangeli si rallegrano
del fatto che i demoni sono messi in fuga,
attraverso di Te
il tentatore, il diavolo è cacciato dal cielo,
attraverso di Te
la caduta creatura è sollevata fino al cielo,
attraverso di Te tutta la creazione,
una volta imprigionata nella idolatria,
ha raggiunto la conoscenza della verità,
che i fedeli ottengono il Battesimo e l’olio di gioia,
le Chiese sono state fondate in tutto il mondo,
i popoli sono guidati alla conversione.

Con questa preghiera di San Cirillo d’Alessandria, p. Giuseppe Renda ha iniziato la seconda meditazione della Novena in preparazione alla solennità dell’Immacolata Concezione, descrivendo Maria, la Madre di Dio, come potente mediatrice di grazia.

P. Giuseppe ha ricordato che siamo predestinati ad essere conformi all’immagine del Figlio di Dio, e quindi chiamati, giustificati e glorificati: Dio vuole l’uomo santo, questo è il suo progetto su ciascuno di noi. Tutto quello che il Signore ha operato, l’ha fatto per la nostra gioia perché – ce lo suggerisce Santa Caterina da Siena – si è innamorato della sua creatura!

La Scrittura ci dice chiaramente che per realizzare questo disegno di riconciliazione, uno solo è il mediatore tra Dio e gli uomini: l’uomo Cristo Gesù. Maria, Madre sua, si colloca nel piano della salvezza come mediatrice “secondaria”, coadiutrice della redenzione. La sua collaborazione è iniziata quando ha permesso al Verbo di Dio di entrare nel mondo. Ora lei vuole aiutare l’umanità ad entrare nel cuore di Dio.

Maria combatte il male con l’umiltà, la santità e la determinazione nel bene: in Maria possiamo vedere noi stessi nella piena realizzazione della santità. Invitiamo a riascoltare la meditazione:

Un’altra stupenda preghiera ha concluso la seconda meditazione proposta questa sera, tratta da un testo di Santa Caterina da Siena:

O Maria, Maria, tempio della Trinità.
O Maria, portatrice del fuoco.
Maria porgitrice di misericordia,
Maria ricompratrice dell’umana generazione,
perché sostenendo la carne tua nel Verbo fu ricomprato il mondo.

O Maria, mare pacifico, Maria donatrice di pace, Maria terra fruttifera.
Tu, Maria, sei quella pianta novella
dalla quale abbiamo il fiore odorifero del Verbo unigenito Figliolo di Dio,
perché in te, terra fruttifera, fu seminato questo Verbo.



Giuseppe Renda Grazia Immacolata Concezione Meditazione Novena

Articoli correlati

02 Ott 2018

Il senso di un omaggio

Sabato 6 ottobre, Sala san Pio X Museo della Porziuncola
24 Set 2018

Buon cammino a tutti verso il paradiso…

Celebrazione Eucaristica nella Festa degli angeli
15 Ago 2018

Maria, donna sollecita al bene e alla lode, primizia della vita futura

Celebrazioni dell’Assunzione delle Vergine Maria
01 Ago 2018

Il perdono ricevuto ci renda accoglienti e generosi verso tutti

Il Ministro generale Michael Perry ”apre” il Perdono d’Assisi 2018
30 Lug 2018

Solennità di s. Chiara 2018

Programma delle celebrazioni
29 Lug 2018

Il Saio di San Pio è rinnovato appello di Dio alla santità di ognuno

Cerimonia di accoglienza del Saio in Porziuncola
12 Nov 2018

I frati minori della Porziuncola e i “depositi di Mendicità”

Nel pomeriggio di sabato 10 novembre nei locali del santuario di Santa Maria degli Angeli si è svolto un evento che ha portato indietro di due secoli le tante persone convenute. I frati della Porziuncola e l’Accademia Properziana del Subasio hanno infatti organizzato un evento che si è concentrato sui...



  • 27 Ott 2018

    E venne un uomo...

    Restauro del San Giovanni Battista di Rodi al convento di Città di Castello