VENERDÌ della II sett. di Quaresima Feria (viola)
venerdì, 22 marzo 2019
Prima professione del Novizio fra Andrea Coffa 16 Mar 2017

Professione religiosa a San Damiano

“Terminato, poi, l’anno della prova,
siano ricevuti all’obbedienza,
promettendo di osservare sempre
questa vita e Regola”

(dalla Regola bollata, FF 80)

La comunità di san Damiano, in comunione e a nome di tutta la Provincia dei Frati Minori dell’Umbria, è lieta di annunciare che nelle prossime settimane – al termine del periodo di Noviziato – fra Andrea Coffa emetterà, nelle mani del Ministro p. Claudio Durighetto, la prima Professione Temporanea dei voti religiosi di povertà, castità e obbedienza.

Il Rito della Professione avrà luogo nella chiesa di San Damiano Domenica 2 Aprile alle ore 9.00 all’interno della Celebrazione Eucarstica (che per l’occasione sarà anticipata di mezz’ora rispetto al consueto orario delle 9.30).

Ai sacerdoti che volessero concelebrare è chiesto di portare camice e stola.

Tutti sono invitati ad unirsi, in comunione di preghiera, alla gioia della Fraternità dei Frati Minori e al ringraziamento a Dio per il dono della vita e della Vocazione Religiosa.



Andrea Coffa Frati Professione San Damiano

Articoli correlati

01 Mar 2019

La gioia del Signore è la mia forza

Ritiro spirituale per genitori e amici dei frati, dal 23 al 26 maggio 2019
14 Feb 2019

Una gemma ecologica nascosta a Washington DC

L'agricoltura urbana dei Frati
07 Feb 2019

La Custodia francescana in Marocco celebra l’VIII Centenario di presenza in quella terra

Cristiani, ebrei e musulmani stretti attorno a san Francesco
31 Gen 2019

Piero Casentini rivisita il Cantico delle Creature

Le nuove stampe disponibili a San Damiano
18 Gen 2019

Festa dei Santi martiri di Marocco

Lettera del Ministro Generale ai frati della Custodia del Marocco
17 Dic 2018

Uno sguardo nuovo

La “Maestà di San Damiano” da oggi al Museo della Porziuncola
21 Mar 2019

“Gesù è divenuto causa di salvezza per tutti quelli che gli obbediscono”

Continua il nostro cammino di Quaresima accompagnati dalle riflessioni di fra Georges Massinelli. Nella prima meditazione abbiamo visto la dimensione umana della morte di Gesù. “Abbiamo letto – come ha ricordato lo stesso fra Georges – la croce con la lente dei salmi, lì dentro gli evangelisti vedono...