Catechesi del Capodanno 2012-2013 ad Assisi 31 Dic 2012

Salta dentro…

Con la catechesi tenuta da p. Francesco Piloni dinanzi alla Porziuncola e a 1300 giovani giunti da tutta Italia per festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno e ringraziare Dio Padre per quello appena trascorso, sono iniziati i momenti di festa, di lode, di ringraziamento e di benedizione che tra questa sera e domattina i Frati Minori di Assisi e le Suore Francescane offriranno a quanti hanno deciso di “ascoltare la loro sete”.

P. Francesco prendendo spunto dal tema di quest’anno “Salta dentro” e dal brano di Vangelo proclamato, Lc 14,15-24, ha esordito con un annuncio tutto natalizio: “Salta dentro” prima ancora di essere un invito per noi è quanto Dio stesso ha fatto: nella persona di Suo Figlio Gesù è saltato dentro la nostra storia ed il nostro tempo, portando così il Cielo in terra!

A questa festa tutti siamo invitati! Salta dentro: Dio vuole fare festa con te! Non farti intrappolare dalla paura, dai ritmi veloci e folli che ti tolgono il respiro, dagli “amori piccoli”, da una volontà fiacca… Ecco allora che per partecipare alla festa non è sufficiente che l’abbia già fatto Dio, e senza condizione, ma è necessario che anche tu, magari con umiltà, possa decidere di saltar dentro.

Salta dentro la Porziuncola del tuo cuore e incontrerai, come avvenne per Francesco, il Perdono del Padre.

P. Francesco ha concluso la riflessione proponendo una bussola per orientarsi nel 2013 lungo le 4 coordinate indicate da San Paolo apostolo agli Efesini – l’altezza, la profondità, l’ampiezza e la lunghezza – ed un testo tratto da una meditazione di una grande donna – Madeleine Delbrel – per accogliere ogni nuovo giorno e tutto il nuovo anno.

La catechesi, trasmessa sulla WebTV della Porziuncola, registrando numerosi contatti dalla Germania alla Grecia, dalla Repubblica Ceca alla Spagna, e naturalmente da tutta Italia, è integralmente riproposta nel video che segue.

I 1300 ragazzi, con i Frati e le Suore e una quarantina di ragazzi del Gruppo di Servizio (facilmente individuabili dal berrettino arancione), si sono poi recati alla Casa di Accoglienza Francescana Le Stuoie per la cena e proseguire, quindi, la serata in Palestra come da programma.



Capodanno Catechesi Francesco Piloni Giovani Porziuncola Salta dentro SOG

Articoli correlati

20 Gen 2022

Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

Dal 18 al 25 gennaio
17 Gen 2022

“Un’esperienza che cambia la vita e dona libertà”

Alberto racconta i giorni del Capodanno 2022 trascorsi con i frati del SOG
17 Gen 2022

Il vino nuovo della gioia

Inizio del cammino di postulato con i Frati minori per sei giovani
14 Gen 2022

La gioia cosa molto seria

Perché la mia gioia sia in voi
07 Gen 2022

Giornata Mondiale del Malato: tenere insieme misericordia e medicina

Intervista a fr. Andrea Dovio sul Messaggio di Papa Francesco per la XXX Giornata Mondiale del Malato
04 Gen 2022

Francesco d’Assisi e il giovane ricco

Scelte con esiti diversi
17 Gen 2022

“Un’esperienza che cambia la vita e dona libertà”

Alberto racconta i giorni del Capodanno 2022 trascorsi con i frati del SOG