LUNEDÌ della XVI sett. del T.O. S. BRIGIDA, religiosa, patrona d’Europa – FESTA (bianco)
lunedì, 23 luglio 2018
San Bernardino da Siena

Bernardino degli Albizzeschi, nato a Massa Marittima nel 1380, compì gli studi umanistici a Siena, dandosi poi con passione allo studio della Sacra Scrittura.

A ventidue anni lasciò le agiatezze della sua famiglia per entrare nell'Ordine dei Minori. Divenuto sacerdote, gli venne affidato, per la sua cultura ed eloquenza, il ministero della predicazione. Percorse in un primo tempo la Toscana e poi tutta l'Italia, an­nunciando con grande successo la parola di Dio. La sua elo­quenza semplice e incisiva attirava le folle, risvegliava la pratica religiosa, conciliava le fazioni, suggeriva riforme. Propagò con slancio la devozione al SS. Nome di Gesù e ne in­culcò la venerazione alle moltitudini. Per rendere più efficace la sua parola, faceva scolpire o dipingere su tavolette e formelle dì svariata materia il monogramma del nome di Gesù «JHS», cir­condato da raggi a guisa di sole.

Perugia e i francescani

Una storia di reciproca gratitudine

Musica che fa vibrare le corde dell’anima

Concerto per l’Immacolata al Museo della Porziuncola

L’agiografia di Bernardino da Siena

Seminario di studi, 15 aprile 2015

Evangelizzazione e Vocazione

Da Gesù a san Francesco, da san Bernardino a Papa Francesco: annunciatori del Vangelo

Giacomo della Marca: tra Monteprandone e Perugia

Atti del Convegno Internazionale di Studi (Monteripido, 5/11/2011)

Giacomo della Marca tra Monteprandone e Perugia

Convegno di Studi a Monteripido - Perugia

7 articoli totali