LUNEDÌ della XXIX sett. del T.O. FERIA (verde)
lunedì, 22 ottobre 2018
13 Nov

SAN DIEGO D’ALCALÀ

13 novembre, memoria facoltativa (bianco)

13 novembre

SAN DIEGO D’ALCALÀ

religioso I O.

MEMORIA FACOLTATIVA – (bianco)

Diego nacque nell'Andalusia (Spagna) verso il 1400. Ancora giovane si sentì chiamato ad una vita solitaria, dedita all'orazione ed al lavoro. Entrato poi nell'Ordine dei Minori, si dedicò ai più umili uffici.

Nel 1441 partì missionario per le isole Canarie, ove affrontò molte difficoltà e disagi per la gloria di Dio. Nel 1450 fu a Roma: per qualche tempo si dedicò alla cura degli appestati, e con le sue preghiere ridonò la salute a molti infermi. Ritornato in Spagna morì in Alcalà de Henares, presso Madrid, il 12 novembre 1463.

San Diego, essendo il primo dei religiosi fratelli francescani canonizzato solennemente da Sisto V, è venerato come dai religiosi fratelli dell'Ordine minoritico come loro speciale patrono.

 

ANTIFONA D'INGRESSO

Umiliò se stesso in tutto e trovò grazia davanti al Signore, perché grande è la potenza di Dio e dagli umili egli è glorificato.

 

COLLETTA

O Dio onnipotente ed eterno, che scegli le creature più umili per confondere ogni tipo di orgoglio, concedi a noi di imitare in ogni circostanza della vita le virtù di san Diego, per poter condividere la sua gloria nel cielo. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che e Dio ...

 

SULLE OFFERTE

O Padre misericordioso, che in san Diego hai impresso l'immagine dell'uomo nuovo, creato nella giustizia e nella santità, concedi anche a noi di rinnovarci nello spirito, per essere degni di offrirti il sacrificio di lode. Per Cristo nostro Signore.

 

ANTIFONA ALLA COMUNIONE Mt 11,29

«Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite ed umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime».

 

DOPO LA COMUNIONE

Signore, con la luce e la forza di questo sacramento guidaci nelle vie del tuo amore, conferma l'opera che hai iniziato in noi e portala a compimento fino al giorno di Cristo Gesù: Che vive e regna nei secoli dei secoli.