LUNEDÌ della XIV sett. del T.O. Feria (verde)
lunedì, 06 luglio 2020
San Francesco

Francesco nasce ad Assisi nell'inverno del 1182 da Pietro di Bernardone e Madonna Pica, una delle famiglie più agiate della città. Convertitosi a Cristo da una giovinezza gaudente e spensierata, Francesco prende alla lettera le parole dei Vangelo e fa della sua vita una imitazione di Gesù povero e tutto proteso a compiere la volontà del Padre.

Con lui nasce una « fraternità »; i grandi ordini francescani che da lui hanno origine — Minori, Conventuali, Cappuccini — trovano in Francesco più che una regola, uno stile di vita. La forma di santità vissuta da Francesco si è diffusa nel mondo attraverso il Terz’Ordine e unisce tutti coloro che pongono lo spirito al di sopra della lettera e l’amore prima della giustizia. La sua azione missionaria, la predicazione evangelica di pace e bene sono andate al cuore dei popoli e delle classi sociali spesso in lotta fra loro.

Giovanni XXIII: una vita segnata da san Francesco

Roma, sabato 11 ottobre

Il pianto delle Povere Dame

La sera del 3 ottobre a San Damiano

Resta con noi per sempre Francesco!

Vespri di San Francesco in Cappella papale

San Francesco e la famiglia

Come il Santo d’Assisi invochiamo lo Spirito Santo assieme al Papa

San Francesco e Paolo VI tra povertà e denaro

Intervista a p. Pietro Messa OFM sul rapporto tra San Francesco e papa Francesco

Preghiera semplice

Bella preghiera attribuita a san Francesco d’Assisi

Il beato Leopoldo da Gaiche per le strade dell’Umbria

Giornate di Primavera del Fondo per l'Ambiente Italiano

Francesco e il Sultano

Atti della Giornata di Studio (Firenze, 25 settembre 2010)

Un capolavoro per San Francesco

Il poverello di Assisi nell’arte trentina

190 articoli totali