VENERDI della XXIV sett. del T.O. SS. ANDREA KIM TAE-GŎN e compagni, martiri – MEMORIA (rosso)
venerdì, 20 settembre 2019
Festival Francescano 2015 a Bologna 24 Set 2015

Sorella Terra

“Giungendo una volta santo Francesco alla città di Bologna, tutto il popolo della città correa per vederlo; ed era sì grande la calca, che la gente a grande pena poteva giungere alla piazza”
(Fonti Francescane 1860).

 

Si terrà a Bologna, nei giorni 25/26/27 settembre, la settima edizione del Festival Francescano.

Ogni anno, il Festival sceglie un argomento sul quale focalizzare la riflessione francescana, attualizzandone il messaggio per la società contemporanea. Quest’anno il tema della manifestazione è “Sorella Terra”.

Fra Fabio Scarsato, Direttore del mensile Messaggero di sant’Antonio; suor Maria Gabriella Bortot, Vicepresidente del Movimento religiose francescane; Remo Di Pinto, Presidente del Movimento francescano italiano; fra Francesco Patton, Presidente della Conferenza dei Ministri Provinciali dei Minori; suor Mary Melone, Magnifico Rettore dell’Antonianum di Roma e fra Prospero Rivi, Segretario del Movimento francescano italiano compongono il comitato scientifico della manifestazione e sono gli autori di un “manifesto” che ha il pregio di fare chiarezza sul rapporto tra spiritualità francescana e custodia del Creato.

Il 29 novembre del 1979, Papa Giovanni Paolo II proclamò il Santo di Assisi “Patrono dell’ecologia” poiché, come si legge nella bolla papale: “Ebbe infatti un profondo apprezzamento per tutte le opere del Creatore e, quasi mosso da ispirazione divina, compose il bellissimo Cantico delle Creature”. Anche per questo, e per molti aneddoti sulla sua vita come ad esempio le celeberrime prediche al lupo e agli uccellini, Francesco viene universalmente considerato “amico della natura”. Ma è soltanto così?

Tre giorni molto intensi per scoprirlo insieme nel ricco programma consultabile sul sito del Festival Francescano, dove è possibile trovare tanti utili contributi e scaricare gratuitamente una app per vivere al meglio il Festival.

Anche la Libreria Internazionale Francescana di Assisi sarà presente con un’ampia scelta di libri. A partire proprio dal Cantico delle Creature e delle sue diverse interpretazioni, ai classici della letteratura francescana fino alle ultime pubblicazioni.

Tenendo sempre presente lo spirito popolare dell’evento, si proporrà uno stand di circa 300 titoli divulgativi esclusivamente francescani con lo scopo di far conoscere San Francesco, il suo tempo e la sua eredità dando ampio spazio alle biografie, ai testi di spiritualità, di storia francescana e libri per l’infanzia.



Bologna Cantico delle Creature Festival Francescano

Articoli correlati

31 Gen 2019

Piero Casentini rivisita il Cantico delle Creature

Le nuove stampe disponibili a San Damiano
28 Nov 2018

Gran finale per i 75 anni di Valentino Miserachs Grau

Concerto nella Basilica Inferiore di San Francesco
03 Ott 2018

Attualità del magistero di San Francesco davanti alla morte

Celebrazione Eucaristica nella memoria del Transito
17 Set 2018

Tu sei il mio tesoro!

54° Edizione della festa del Cantico a San Damiano e nuova Cartella del Cantico
06 Set 2018

Festa del Cantico a San Damiano

Inaugurazione mostra sul Cantico delle Creature di Piero Casentini
28 Ago 2018

Proposte didattiche dal Festival Francescano

Al via le iscrizioni per partecipare alle attività formative rivolte a studenti e insegnanti
12 Set 2019

Francesco, uomo di Parola

Meditare sugli scritti e sui luoghi del santo di Assisi