VENERDÌ della V sett. di Pasqua DEDICAZIONE DELLA BASILICA PAPALE DI S. FRANCESCO IN ASSISI – FESTA (bianco)
venerdì, 24 maggio 2019
09 Lug

Ss. NICOLA PICK, WILLALDO e COMPAGNI

9 luglio, memoria (rosso)

9 luglio

Ss. NICOLA PICK,
WILLALDO e COMPAGNI

martiri I O.

MEMORIA – (rosso)

Nel giugno 1572 la città di Gorcum (in Olanda) fu conquistata da gruppi di estremisti calvinisti, i Gheusi, che riuscirono a vincere la resistenza opposta da una piccola guarnigione che difese i fedeli, il parroco e un gruppo di Frati Minori.

Durante le trattative per giungere alla resa i Gheusi si impegnarono a salvare la vita dei religiosi, ma dopo la resa la promessa non fu mantenuta e vennero catturati undici Frati Minori (oltre ai citati: Antonio da Hoornaert, Antonio da Weert, Cornelio da Wijk Bij Dunrstede, Francesco da Roye, Girolamo da Weert, Goffredo da Melveren, Nicasio da Heeze, Pietro da Assche, Teodorico van der Eel), tre sacerdoti secolari, un canonico regolare di Sant’Agostino e un padre domenicano accorso per amministrare i sacramenti ai prigionieri.

Rimasero incarcerati a Gorcum dal 26 giugno al 6 luglio, quando vennero trasportati seminudi a Dordrecht. Furono poi condotti a Brielle, dove subirono ancora lo scherno del popolo assieme ad altri tre sacerdoti.

Il capo dei Gheusi tentò invano la fede dei prigionieri con lunghe dispute e interrogatori, specialmente sul primato del papa e sulla presenza reale di Cristo nell’eucaristia. La loro abilità nel confutare le tesi dei Gheusi fu causa di nuovi tormenti e della impiccagione, avvenuta il 9 luglio 1572 contro le disposizioni emanate da Guglielmo d’Orange, che vietavano l’uccisione dei religiosi.

Il luogo del martirio, in Brielle, è da lungo tempo meta di pellegrinaggi e processioni. I diciannove martiri di Gorcum furono beatificati da Clemente X il 24 novembre 1675 e canonizzati da Pio IX il 29 giugno 1867.

 

ANTIFONA D'INGRESSO Sal 33,20-21

Molte sono le prove dei giusti,
ma da tutte li salva il Signore;
egli custodisce tutte le loro ossa,
neppure uno sarà spezzato.

 

COLLETTA

O Dio, che hai premiato con la gloria eterna il martirio dei santi Nicola, Willaldo e loro compagni, donaci di imitarne l'invitta costanza nella fede per essere partecipi della loro sorte beata. Per il nostro Signore Gesù Cristo ...

 

SULLE OFFERTE

Signore, il sacrificio di riconciliazione che ti offriamo nel ricordo dei tuoi Martiri, ci ottenga la vittoria sul peccato, e renda preziosa ai tuoi occhi la nostra preghiera. Per Cristo nostro Signore.

 

ANTIFONA ALLA COMUNIONE 2Cor 4,11

Siamo esposti alla morte a causa di Cristo Signore,
perché la vita di Gesù sia manifesta nella nostra carne mortale.

 

DOPO LA COMUNIONE

Nutrìti alla mensa del Corpo e Sangue del tuo Figlio, ti preghiamo, o Signore, di infiammarci dello stesso ardore di fede, con il quale i santi Nicola, Willaldo e compagni offrirono in olocausto la loro vita. Per Cristo nostro Signore.