SABATO della XIX sett. del T.O. Feria (verde)
sabato, 17 agosto 2019
Il Santo Padre visita la Porziuncola e saluta i frati - 4 ottobre 2013 05 Ott 2013

Su queste pietre ha camminato Francesco

Pare che la letizia sia tratto caratteristico dei francescani … Ma ci sono giorni in cui la letizia è più lieta del solito. Oggi a Santa Maria degli Angeli è uno di quei giorni.

"Arriva! ... No, non ancora ... ". Il Santo Rosario con cui la fraternità si prepara alla visita papale è percorso da più di un fremito. Un'attesa intensa, frizzante di emozione e un po' più duratura del previsto è infine premiata con un incontro altrettanto sorprendentemente prolungato.

Il Santo Padre, quel successore di Pietro che ha scelto per sé il nome di Francesco, corona il suo pellegrinaggio sulle orme del Poverello proprio alla Porziuncola. Qui, dove per san Francesco è cominciata l'avventura di sequela di Cristo ed è culminato nel Transito il cammino terreno, il Santo Padre fa il suo ingresso verso le ore 17:45.

Ad accoglierlo, bella, radiosa e adornata di rose: la Porziuncola. Prima di entrarvi il Papa desidera salutare personalmente i frati della comunità (e non solo!), a partire dai nostri fratelli più anziani, deboli nel corpo, ma forti nella perseveranza. Una richiesta ha preceduto l'arrivo del Pontefice: niente musica o canti durante il saluto con i frati, per consentire al Papa di ascoltarci e scambiare qualche parola. Dieci ore di moto continuo non sembrano averne scalfito l'appassionata ricerca dei volti dei fedeli. E noi, figli di Francesco – che cerchiamo di rispondere quotidianamente all'appello del Serafico padre di non abbandonare mai la Porziuncola – abbiamo oggi volti particolarmente raggianti da presentare al Signor Papa. Noi, due volte figli di Francesco, il Santo e il Papa, riceviamo oggi una nuova carezza dal Signore.

Papa Francesco domanda, risponde, abbraccia, si preoccupa della nostra salute, chiede e promette preghiere, sorride (che sorriso luminoso!) … e ride di gusto. Un vero incontro fraterno, che coinvolge anche la comunità delle suore Francescane Alcantarine che qui prestano il loro fedele servizio.

Poi l'ingresso in Porziuncola, dove già i Cardinali sostavano in preghiera. Con un amore alla Madre di Dio paragonabile a quello del suo santo Patrono, il Papa offre rose a Maria, deponendole sull'altare. Visibilmente commosso, prega, con la Porziuncola avvolta dalle note di "Sia laudato san Francesco", cantata con gioiosa gratitudine dai frati.

Infine, la visita alla Cappella del Transito, dove il Pontefice prosegue l'orazione, per poi ricevere in dono dai frati una croce pettorale realizzata con una preziosa reliquia: una pietra della Porziuncola. "Su queste pietre ha camminato Francesco", dice p. Fabrizio al Papa, che indossa la croce, per tenerla al collo fino all'uscita dalla Basilica. Chissà a cosa pensa, il Successore di Pietro, mentre si raccoglie nel luogo della nascita al cielo del Poverello: alla lode del Cantico? Alla vita eterna? …

Un altro dono viene consegnato al Santo Padre: un volume contenente i messaggi inviatigli da voi, nostri lettori, tramite il sito web, nei giorni scorsi. La nostra fraternità si è così ampliata e, ad accogliere il Papa in Porziuncola, c’eravate un po’ tutti!

Prima di uscire, Papa Francesco lascia anch’egli un dono per la Basilica e una dedica nel libro del Santuario, per poi avviarsi verso l’uscita. Anzi, ci ripensa: ancora un’ultima, breve sosta nella chiesetta della Porziuncola: forse ne ha già nostalgia, forse è qui che sente la voce di san Francesco: Vangelo, Vangelo … come dirà poi agli oltre 30 mila giovani che, davanti alla Basilica, lo attendono da stamane e a cui noi frati ci uniamo di corsa, quasi a dire al Vicario di Cristo: rimani con noi!



Frati Papa Francesco Porziuncola

Articoli correlati

16 Ago 2019

La Vergine Maria Assunta è primizia della creazione nuova e speranza per tutti noi

Omelia del Ministro provinciale per l'Assunzione della B.V.Maria
15 Ago 2019

Siamo destinati al cielo

Veglia dell’Assunta alla Porziuncola
10 Ago 2019

Solennità dell’Assunzione di Maria 2019

Calendario delle Celebrazioni in Porziuncola
03 Ago 2019

Questo luogo è santo

Migliaia di persone alla Porziuncola per vivere il Perdono
02 Ago 2019

La Porziuncola ci parla di misericordia, parla di noi!

Cronaca della lunga giornata di apertura del Perdono di Assisi
01 Ago 2019

Il Perdono della Porziuncola

Solenne apertura delle Celebrazioni
Leggi altre notizie dallo speciale

17 Ago 2019

Terminato, poi, l’anno della prova, siano ricevuti all’obbedienza

“Terminato, poi, l’anno della prova, siano ricevuti all’obbedienza, promettendo di osservare sempre questa vita e Regola” (dalla Regola bollata, FF 80)   La comunità di san Damiano, in comunione e a nome di tutta la Provincia dei Frati Minori dell’Umbria, è lieta di annunciare che il 1° settembre 2019  – al termine del periodo...