VI DOMENICA DI PASQUA (bianco)
domenica, 26 maggio 2019
Settimana di studi francescani ad Assisi 18 Set 2015

Verso il Giubileo con San Francesco

Già qualche studioso aveva fatto notare con meraviglia che frate Francesco quando all’inizio del suo Testamento ricorda il proprio cambiamento di vita non menzioni la povertà ma l’essere misericordioso con i lebbrosi. Infatti poco prima di morire egli afferma: «Il Signore dette a me, frate Francesco, di incominciare a fare penitenza così: quando ero nei peccati mi sembrava cosa troppo amara vedere i lebbrosi, e il Signore mi condusse tra loro e usai con essi misericordia. E allontanandomi da loro, ciò che mi sembrava amaro mi fu cambiato in dolcezza di animo e di corpo. 

E in seguito, setti un poco e uscii dal secolo». Questa affermazione è stata riletta durante i secoli della storia francescana in una pluralità di modi a seconda delle diverse prospettive teologiche, agiografiche, iconografiche, istituzionali, spirituali, sociali e così via. Nella prospettiva del Giubileo della Misericordia tutto ciò sarà al centro della settimana di studi francescani organizzata dall’Istituto Teologico di Assisi e che si svolgerà dal 21 al 24 settembre 2015.

Il programma prevede, come afferma il titolo La misericordia da frate Francesco al francescanesimo, la disamina di come alcune persone significative della storia francescana hanno vissuto l’amore misericordioso. Oltre all’Assisiate e all’indulgenza della Porziuncola sono presi in considerazione le vicende d’Elisabetta d’Ungheria, Rosa da Viterbo, l’apporto assistenziale delle congregazioni femminili, padre Agostino Gemelli fino all’attuale pastorale svolta in diversi ambiti dai francescani.

Per il programma e ulteriori informazioni cliccare qui

Approfondimenti in:



Francescanesimo Giubileo Misericordia

Articoli correlati

10 Mag 2019

La minorità, stile relazionale della prossimità

Un antidoto al “monoteismo del sé”
07 Apr 2019

Va’, e non peccare più...

Il perdono e la possibilità di una vita nuova nella Riflessione della V domenica di Quaresima
02 Apr 2019

Niccolò IV il primo papa francescano (1288-92)

Maestro di teologia e successore di san Bonaventura alla guida dell’Ordine
31 Mar 2019

Ritornare per…vivere!

Riflessione sulla IV domenica di quaresima
27 Mar 2019

Un nuovo frammento di storia francescana

Il cardinale Angelo Rapaccioli e i Cappuccini
Leggi altre notizie dallo speciale

24 Mag 2019

Francesco e la benedizione a frate Bernardo

Come santo Francesco benedisse il santo frate Bernardo e lasciollo suo vicario, quando egli venne a passare di questa vita   Era frate Bernardo di tanta santità, che santo Francesco gli portava grande riverenza e spesse volte lo lodava. Essendo un dì santo Francesco e stando divotamente in orazione, sì gli...