lunedì, 23 maggio 2022
O Emmanuel: si completa il Settenario in preparazione al Natale 23 Dic 2015

Vieni Emmanuele, Dio con noi

Durante l’ultima serata del Settenario in preparazione alla Solennità del Natale, la celebrazione del Vespro – nella Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli – è stata presieduta da p. Francesco Piloni, Vicario provinciale dei Frati Minori dell’Umbria.

P. Francesco ha esordito evidenziando come tutta la preghiera liturgica di questo 23 dicembre, da quella del primissimo mattino sino a quella vespertina, ci dice che “è ormai davanti a noi il Natale del Signore”. L’apostolo Pietro, nella lettura breve proclamata “Davanti al Signore un giorno è come mille anni e mille anni come un giorno solo. Il Signore non ritarda nell'adempiere la sua promessa, come certuni credono; ma usa pazienza verso di voi, non volendo che alcuno perisca, ma che tutti abbiano modo di pentirsi” (2Pt 3,8b-9) ricorda che il Signore non tarda, e se ci sembra tardare è per usarci misericordia, perché nessuno vada perduto.

“O Emmanuele, nostro re e legislatore,
speranza e salvezza dei popoli:
vieni a salvarci, o Signore nostro Dio”

Questa è l’antifona di questa sera: è l’Emmanuele Colui che non tarda perché Lui non vuole stare senza di noi. Dio è relazione, e noi stessi siamo tutti per la relazione: per questo lo attendiamo. Il sogno di Dio è la fraternità, il luogo in cui possiamo vivere la relazione, luogo di delizia e di fatica.

A causa delle nostre ferite spesso tendiamo a non viverla, ma Dio ripete che “non è bene che l’uomo sia solo”. L’Emmanuele viene a guarire la relazione, a renderla nuovamente possibile. L’Emmanuele, il “Dio con noi”, con il Battesimo diventa il “Dio in noi”. Questo è il regalo che porta l’Emmanuele: l’uomo non è più solo.



Francesco Piloni Natale O Emmanuel Settenario

Articoli correlati

04 Mag 2022

Togliersi dal centro per fare spazio a Dio

Festa del Santissimo Crocifisso a San Damiano
29 Apr 2022

Festa del Crocifisso

Al santuario San Damiano, martedì 3 maggio
25 Apr 2022

Inviati per essere missionari del perdono

Istituzione di 3 nuovi accoliti alla Porziuncola
19 Apr 2022

Cristo ieri, oggi e sempre

I giorni di Pasqua alla Porziuncola
17 Apr 2022

Tutto ciò che nella nostra vita è fatto “per”, “con” e “nell’ amore” è immortale, non muore più.

Omelia di p.Francesco Piloni nella s.Messa di Pasqua in Porziuncola
13 Apr 2022

p. Massimo Fusarelli al pellegrinaggio interreligioso di solidarietà per il popolo ucraino

Papa Francesco si unisce ai leader religiosi invocando la pace
18 Mag 2022

Master di Pastorale Vocazionale 2022-23

I Frati Minori di Assisi desiderano continuare a condividere la pluridecennale esperienza del Servizio Orientamento Giovani (S.O.G.) nel discernimento vocazionale