SS. TRINITÀ SOLENNITÀ (bianco)
domenica, 27 maggio 2018
Sarà Sr. Lilia Agnese Contini a guidare l’Istituto nel sessennio 2018-2024 05 Mag 2018

Eletta la Superiora Generale delle Suore Francescane Missionarie di Gesù Bambino

Si sta svolgendo al centro di Spiritualità “Barbara Micarelli” di Santa Maria degli Angeli, accanto alla Basilica della Porziuncola, il XXIV Capitolo generale delle Suore Francescane Missionarie di Gesù Bambino: un momento di grazia e di ascolto che vede riunite le Sorelle provenienti dalle cinque entità dell’Istituto.

Il Capitolo, che ha come tema “Rimanete nel mio amore” (da Gv 15,9), è iniziato il 21 aprile e terminerà il 20 maggio per dare modo alle Suore capitolari di discernere il modo di essere “francescane missionarie di Gesù Bambino nella Chiesa oggi, per narrare la gioia del Vangelo e servire”.

La giornata di oggi, 5 maggio, è stata caratterizzata da un momento importante per la vita dell’Istituto. Riportiamo la loro nota:

Dopo una giornata interamente dedicata al discernimento orante, trascorsa tra preghiera personale, votazioni orientative e adorazione si è giunti alla giornata, attesa e a lungo preparata, della elezione della Superiora Generale.

Ha presieduto il momento della elezione P. Julio César Bunader, Vicario generale dell’Ordine dei Frati Minori, delegato del Padre Generale, secondo quanto previsto dal rituale della nostra famiglia religiosa. Attraverso lui sentiamo e vediamo la presenza di S. Francesco tra noi.

Dopo le operazioni di spoglio si è giunte al risultato definitivo; la sorella eletta, interrogata dal Vicario ha accettato ed uno scrosciante applauso di tutta l’assemblea ha salutato la neo eletta Superiora Generale: sr Lilia Agnese Contini, che guiderà il cammino delle francescane missionarie di Gesù Bambino nel sessennio 2018-2024.

Tutte unite in spirito” lodiamo e benediciamo e ringraziamo il Signore
perché oggi ci ha dato in dono come guida e madre

Sr. Lilia Agnese Contini

In processione ci siamo poi portate nella cappella del Ritiro S. Antonio, presso la tomba della madre fondatrice, sr Maria Giuseppa di Gesù Bambino per vivere con gratitudine questo passaggio, nella riconoscenza per i dodici anni in cui M. Teresa ha condotto il nostro cammino e per affidare M. Lilia Agnese e il cammino del sessennio alla forza dello Spirito che tutto vivifica, rinnova a porta a compimento.

Accogliamo con esultanza e nella fede, con la nostra stima e fiducia di sorelle la sua elezione, certe che il Signore ci aiuterà, attraverso il suo servizio, a “Rimanere nel suo amore” per narrare la gioia del Vangelo e servire oggi.

Sono infine state aperte le porte dell’aula capitolare ed invitate ad entrare le molte sorelle provenienti dalle fraternità vicine per fare festa ed esprimere la vicinanza filiale, la gioia di accoglierla e per accompagnarla con la nostra preghiera.

Altre notizie sul Capitolo generale delle Suore Francescane Missionarie di Gesù Bambino sono disponibili sul sito dell’Istituto.



Capitolo Elezione FMGB Julio César Bunader

Articoli correlati

17 Mag 2018

Elezione del Consiglio generale e incontro con papa Francesco

Prosegue il XXIV Capitolo generale delle Suore Francescane Missionarie di Gesù Bambino
13 Mar 2018

Lieti nella speranza

Esperienza di servizio in Albania
06 Mar 2018

Frati in dialogo

V Capitolo Under Ten dei Frati Minori nel 2019 a Taizé
29 Ott 2017

Inaugurazione Anno Accademico all’Antonianum

E sito online del Collegio Internazionale Sant’Antonio
28 Ott 2017

800 anni di entusiastico servizio

Mons. Pizzaballa sulla centenaria presenza francescana in Terra Santa
26 Ott 2017

Il fenomeno della migrazione e dei Rifugiati oggi in Europa

XIII Assemblea Generale UFME
26 Mag 2018

Lingue viventi capaci di proclamare la gioia e la speranza del Vangelo

Convento SS. Salvatore, Gerusalemme 27 aprile 2018 Noi Segretari delle Conferenze per le Missioni e l’Evangelizzazione, raccolti anche come pellegrini per l’incontro biennale del Consiglio Internazionale per le Missioni e l’Evangelizzazione (aprile 23-27. 2018) vi auguriamo Pax et bonum – “pace e bene”!”. In quest’anno in cui celebriamo gli 800 anni...