ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Per essere resi conformi a Cristo 01 Ago 2017

Osare un passo oltre

Siamo davvero prossimi alla meta, oggi la Marcia si fermata a Torgiano in quella che era la “giornata vocazionale”.

Nella tappa intermedia a San Nicolò di Celle, è stata S. Chiara con la sua Lettera ad Agnese di Boemia e l’accorato appello ad “aderire” a Cristo con decisione “oltre” gli ostacoli che intralciano il cammino, ad introdurre il tema vocazionale.

La chiamata universale è dentro quell’essere predestinati ad essere conformi a Gesù Cristo, uomo perfetto. Vivere la propria vocazione è rispondere secondo il principio agapico del “dare la vita”; quando Dio ti rapisce il cuore, ti conquista, è perché ha desiderio di te…

Quale tratto della sua persona – questa è stata la domanda ai giovani – quale gesto di servizio ti chiama a fare?

A Torgiano è stato Zaccheo ad accompagnare i ragazzi ad “osare un passo oltre”, per cercare la gioia del Vangelo. I desideri orientano verso questa gioia. Comprendere la vocazione è restituire la volontà e la razionalità.

Di fronte al crocifisso che li chiama a dare la vita, i ragazzi hanno espresso il loro desiderio di amarlo e dare la vita.

Stasera i marciatori metteranno in scena alcuni quadri della vita di Francesco, dal “sogno di Spoleto”, “la Porziuncola”, al “lupo di Gubbio” e attraverso l’ascolto di alcune testimonianze vocazionali, avranno modo di vedere come questo desiderio si sia concretizzato nella vita di tanti testimoni.

Domattina, dopo la Celebrazione eucaristica, la partenza verso la Porziuncola, dove nel primo pomeriggio è previsto il suggestivo arrivo di tutti i marciatori.

Ricordiamo che è possibile seguire l’arrivo della marcia in diretta collegandosi alla webcam sulla Piazza della Porziuncola.



Marcia francescana Perdono di Assisi Sant’Agnese di Praga Un passo oltre

Articoli correlati

09 Lug 2024

Tutti in paradiso

Presentiamo il programma delle celebrazioni e degli appuntamenti del Perdono 2024 e le parole indirizzateci dal Ministro generale
03 Ago 2023

Il Perdono che rigenera

I giorni del Perdono di Assisi alla Porziuncola
02 Ago 2023

L’amore che salva

Omelia di S.B. Mons. Pierbattista Pizzaballa nella Solennità del Perdono 2023
02 Ago 2023

La sovrabbondanza di Grazia del Perdono

Primi Vespri e Veglia di Preghiera
01 Ago 2023

Creati ancora una volta per essere figli di Dio

Omelia del Ministro Generale OFM nell’Apertura del Perdono di Assisi 2023
01 Ago 2023

Un Dio sempre presente

III serata del Triduo in preparazione al Perdono di Assisi
Leggi altre notizie dallo speciale

25 Giu 2024

A San Damiano la “Festa del Voto”

Santa Chiara di Assisi e le sue sorelle anche oggi “specchi di luce” per il mondo