ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
La Domenica delle Palme in Porziuncola 06 Apr 2020

Gesù ci chiama amici e nel pane è presente per sempre in mezzo a noi

“tutto questo è avvenuto perché si compissero le Scritture dei profeti”. Così è scritto – ha ricordato p. Francesco Piloni – nel Vangelo di Matteo e questa è la prima chiave di lettura data per “leggere” la domenica della “passione” di Gesù.

In una Basilica deserta, p. Francesco si è rivolto agli oltre 15.000 pellegrini che hanno seguito da casa tramite i Canali social “Frati Assisi” e dalla WebTv della Porziuncola. “Gesù è il compimento, in Lui ogni evento, ogni situazione che ci mette paura o sfiducia – ha continuato – trova un posto. Nulla è senza speranza, tutto è racchiuso in Dio Salvatore”.

La seconda, delle tre chiavi di lettura date da p. Francesco, riguarda l’ingresso di Gesù a Gerusalemme: “Gesù entra come Re e ne uscirà come pane. Lui sarà sempre presente nell’eucaristia, con la frase ‘questo è il mio corpo’, da allora, in ogni luogo, spazio e tempo lui sarà con noi”.

La terza e ultima chiave consegnata, ci ha portati a riflettere sull’umanità che c’è attorno a Gesù. Tanta presenza di fede – le donne, il centurione, Giuseppe di Arimatea con i sui gesti di accoglienza – ma c’è tanta umanità, Giuda, Pietro, gli uomini del popolo, disorientata e impaurita.

C’è però – ha concluso – una parola, quella che Gesù rivolge a Giuda e con lui a ciascuno di noi: “amico”. Su ogni situazione che sembra irrecuperabile, oggi risuona questa parola di Gesù “amico, ci sono e sono qui per te e per questa tua situazione”.

Questa celebrazione ci introduce nella Settimana Santa, la più importante dell’anno liturgico e che culminerà nella grande veglia di Pasqua, sabato sera. Sarà possibile continuare a seguire tutti gli appuntamenti via web. Clicca QUI per consultare il programma delle celebrazioni e i link per le dirette.



Domenica delle Palme Francesco Piloni Gerusalemme Omelia Passione Passione del Signore Porziuncola Settimana Santa SOG

Articoli correlati

24 Giu 2024

“Tu sei sacerdote per sempre”

Alla Porziuncola l’ordinazione presbiterale di fra Nicola Taddeo Ciccone
22 Giu 2024

«Difatti porto le stimmate di Gesù»

È arrivata la Reliquia Maggiore di San Francesco presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli
22 Giu 2024

Chiara: chiaro segno di risurrezione

Nella Basilica romana di San Giovanni in Laterano la Chiusura dell'Inchiesta diocesana sulla Serva di Dio Chiara Corbella Petrillo
21 Giu 2024

Custodi di bellezza accendiamo la speranza

La Sicilia ad Assisi per offrire l’olio sulla tomba di san Francesco
19 Giu 2024

Festa del Voto 2024

Programma delle celebrazioni e degli eventi ad Assisi
18 Giu 2024

Ci siete davvero mancate

Terminata la loro esposizione alla Nazionale di Perugia sono rientrati i gioielli di famiglia
07 Giu 2024

Fra Nicola Taddeo Ciccone sarà sacerdote per sempre

Ordinazione Presbiterale di fra Nicola Taddeo Ciccone



  • 03 Giu 2024

    Bentornata a casa!

    Dopo alcuni mesi di assenza la Pala trecentesca di Prete Ilario ritrova la sua collocazione: più bella e più sicura


  • 30 Mag 2024

    Sant'Antonio: difensore amatissimo

    A Terni 80 anni fa, lo stesso anno, la città fu liberata e l'omonima parrocchia posava la prima pietra: programma degli eventi


  • 25 Apr 2024

    Benedetti... benediciamo!

    Siamo andati a conoscere l’Angolo delle Benedizioni: si tratta di un servizio attivato da qualche anno nel cuore del Santuario di S. Maria degli Angeli