ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Nella parrocchia di Sant’Antonio a Terni 19 Giu 2017

Celebrazione del Vescovo per il santo patrono

A Terni presso la Chiesa di Sant’Antonio, Santuario antoniano dei Protomartiri francescani, si è festeggiato il patrono con la tradizionale tredicina di sant’Antonio di Padova e il 13 giugno con la festa solenne, la distribuzione del pane di Sant’Antonio e con la processione serale per le vie della parrocchia. Una festa sempre molto partecipata a dimostrazione della grande devozione anche a Terni per questo santo francescano molto amato.

La festa di sant’Antonio a Terni ha un significato particolare essendo la vocazione minoritica di Antonio da Lisbona frutto della testimonianza dei Protomartiri francescani originari della terra ternana, inviati nella terra dei non cristiani, ossia la penisola Iberica e il Marocco. Dopo vari tentativi di predicare il Vangelo, cinque di essi furono uccisi a Marrakech; trasportati a Coimbra, i loro corpi straziati furono visti dal canonico agostiniano Fernando da Lisbona il quale, riconoscendo in essi i frati Minori incontrati precedentemente e ammirando la loro fede, volendo anche lui vivere la medesima radicalità evangelica centrò nell’Ordine minoritico con il nome di Antonio.

Il vescovo, Mons. Giuseppe Piemontese, nella celebrazione che ha presieduto in una chiesa gremita di fedeli, nel ricordare la storia e la testimonianza di sant’Antonio ne ha sottolineato la particolare predilezione per i fanciulli e giovani.

“Un santo che è maestro e guida dei giovani che fin da bambino lottava contro il demonio e che ha iniziato la sua vita spirituale rispondendo alla vocazione tra i canonici agostiniani per mettersi al servizio del Signore, di dedicarsi al Signore nello studio della parola di Dio, nella contemplazione e preghiera”.

Fonte: sito della Diocesi di Terni.



Giuseppe Piemontese Protomartiri francescani Sant'Antonio Terni

Articoli correlati

30 Mag 2024

Sant'Antonio: difensore amatissimo

A Terni 80 anni fa, lo stesso anno, la città fu liberata e l'omonima parrocchia posava la prima pietra: programma degli eventi
26 Gen 2024

Cose belle a Terni - S. Antonio

Aperta la Porta Santa nell’anno giubilare per il centenario della posa della prima pietra e siglato un gemellaggio tra il Cammino dei Protomartiri francescani e il Cammino di Sant’Antonio
17 Gen 2023

Un Amore che chiama...

Ingresso di cinque giovani in Postulato e festa dei protomartiri francescani
13 Gen 2023

Festa dei Protomartiri Francescani 2023

presso la parrocchia sant'Antonio di Padova, a Terni
09 Giu 2022

Festa di s.Antonio di Padova a Terni

Con il vescovo S.E. mons. Francesco Antonio Soddu
18 Gen 2022

Esposti al Vangelo prima che agli uomini

Festa dei Protomartiri Francescani a Terni
22 Giu 2024

Chiara: chiaro segno di risurrezione

Nella Basilica romana di San Giovanni in Laterano la Chiusura dell'Inchiesta diocesana sulla Serva di Dio Chiara Corbella Petrillo 



  • 23 Mag 2024

    Carlo Acutis presto santo!

    Oggi, 23 maggio 2024, Papa Francesco ha promulgato il Decreto in cui è attribuito un miracolo all'intercessione del Beato Carlo