MARTEDI della XX sett. del T.O. S. BERNARDO, abate e dottore – MEMORIA (bianco)
martedì, 20 agosto 2019
Veglia di preghiera in vista delle Ordinazioni sacerdotali 29 Giu 2019

Frati francescani uniti sulla tomba di s. Francesco

In occasione dell’ordinazione diaconale di fr. Frank - Ignazio Heberstreit OFM Conv e dell’ordinazione sacerdotale di fr. Pietro Li Bingbing OFM Conv, fr. Luca Di Pasquale OFM, fr. Giovanni Pinna OFM, fr. Mauro Scala OFM, ieri sera frati, sacerdoti, suore, parenti, amici e conoscenti si sono ritrovati nella basilica inferiore di san Francesco per un prezioso e suggestivo momento di veglia guidato dal Custode del Sacro Convento, fr. Mauro Gambetti.

La preghiera si è articolata in quattro momenti: nel primo fr. Mauro ci ha invitato a riflettere sul fatto che Dio ci ha pensati da sempre e su di noi ha un progetto di bene che desidera si realizzi nella nostra vita. È con il battesimo che questo progetto inizia a prendere forma e la nostra vita di cristiani e di consacrati vuol essere un contino far scendere questa certezza dalla mente alle viscere e al cuore perché diventi davvero parte integrante di noi.

Il secondo momento ci ha portati a considerare il diaconato come un vero servizio verso il prossimo, un mettere cioè a frutto i doni che il Signore ci ha consegnato affinché, essendo canali tra Lui e i fratelli, possiamo non dimenticarci della carità concreta verso i più bisognosi.

Nel terzo spazio di riflessione il custode del sacro Convento ha indicato come modello sacerdotale il Poverello di Assisi! Esempio in apparenza strano dato che s. Francesco era diacono, ma che in realtà vuol sottolineare come si sia conformato pienamente a Cristo con la vita e con la donazione di sé, a tal punto che il suo corpo fu segnato coi segni della passione del Signore: le stimmate, testimonianza anche del sacrificio di Cristo.

Con queste parole nel cuore l’assemblea si è infine portata in cripta, cantando “l’Alto e Glorioso Dio”, davanti alla tomba del Santo per il quarto e conclusivo momento di preghiera, dove gli ordinandi hanno affidato le loro intenzioni al Signore e hanno ricevuto, con tutti i fedeli la benedizione solenne.

In attesa dell’ordinazione di questo pomeriggio affidiamo ancora una volta i nostri fratelli al Signore attraverso l’intercessione della Beata Vergine Maria e del nostro padre san Francesco.  



Battesimo Conventuali Diacono Giovanni Pinna Luca Di Pasquale Mauro Gambetti Mauro Scala Ordinazione Porziuncola Preghiera Sacerdoti Sacro Convento Veglia Vocazione

Articoli correlati

19 Ago 2019

Nulla dunque di voi trattenete per voi

Professione perpetua di sette Frati minori di Umbria e Sardegna
16 Ago 2019

La Vergine Maria Assunta è primizia della creazione nuova e speranza per tutti noi

Omelia del Ministro provinciale per l'Assunzione della B.V.Maria
15 Ago 2019

Siamo destinati al cielo

Veglia dell’Assunta alla Porziuncola
11 Ago 2019

Contemplare l'eucarestia è guardarsi allo specchio

Veglia di s.Chiara al Santuario francescano del Sacro Speco di Narni
11 Ago 2019

Siate sempre amanti di Dio e delle vostre anime

Veglia di preghiera a s. Damiano
10 Ago 2019

Solennità dell’Assunzione di Maria 2019

Calendario delle Celebrazioni in Porziuncola
19 Ago 2019

Nulla dunque di voi trattenete per voi

Professione perpetua di sette Frati minori di Umbria e Sardegna