ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Esequie di p. Gualtiero Bellucci e omelia del Ministro Provinciale 11 Set 2018

Figlio, entra nella gioia del tuo Signore

Ad appena un mese dalla morte di p. Alviero Niccacci, ha ricordato padre Claudio Durighetto, Ministro Provinciale dei Frati Minori dell’Umbria, “pesa sul nostro cuore un altro saluto pesante, carico di speranza ma pur sempre pesante, perché padre Gualtiero rappresenta un pezzo importante per la sua amata Porziuncola e per la nostra Provincia Serafica”.

Con queste parole p. Claudio ha iniziato la sua omelia in una Basilica gremita di fedeli venuti da tutta l’Umbria a rendere omaggio ad un frate che ha seminato il bene in ogni luogo in cui ha vissuto il suo ministero.

Prendendo spunto dalla prima lettura, p. Claudio ha ricordato la promessa di consolazione di Dio che verrà a tergere ogni nostra lacrima; “siamo qui a pregare per te, perché anche tu possa sentirti dire queste consolanti parole: figlio, entra nella gioia del tuo Signore”. Tra i suoi affetti, una poesia di Mario Luzi, il quale immaginando un dialogo tra Figlio ed Eterno Padre afferma: “padre, mi sono affezionato alla terra quanto non avrei creduto...ora mi addolora lasciarla…La nostalgia di te è stata continua e forte, tra non molto saremo ricongiunti nella sede eterna”.

In un altro passaggio della commovente omelia (scarica il testo o ascolta l’audio), prendendo spunto dall’uomo dalla mano inaridita del Vangelo di oggi, il Ministro ha ricordato come “padre Gualtiero non aveva una mano che si ritirava per prendere per sé ma aperta per donare, stringere le mani, donare senza alcun limite, con generosità”.

“Padre Gualtiero – ha concluso – è morto povero, donando tutto, ma prima ancora donando se stesso”. L’ultima parola per le due città, Pianello e Costano, l’una che l’ha visto nascere e l’altra che Gualtiero ha imparato ad amare negli anni di ministero e che ieri l’ha ricordato con commozione.

Il Signore lo accolga presto a godere della pienezza della luce del Suo volto.



Claudio Durighetto Funerale Gualtiero Bellucci Omelia

Articoli correlati

16 Ago 2023

Con lo sguardo verso il Cielo

Solennità dell’Assunta alla Porziuncola
12 Ago 2023

Chiara, la sposa pura e bella di Cristo

Solennità di Santa Chiara ad Assisi
02 Ago 2023

L’amore che salva

Omelia di S.B. Mons. Pierbattista Pizzaballa nella Solennità del Perdono 2023
02 Ago 2023

La sovrabbondanza di Grazia del Perdono

Primi Vespri e Veglia di Preghiera
01 Ago 2023

Creati ancora una volta per essere figli di Dio

Omelia del Ministro Generale OFM nell’Apertura del Perdono di Assisi 2023
22 Giu 2023

Pasqua di fr. Agostino Pirri

Le esequie si terranno venerdì 23 giugno alle ore 15.30 nella parrocchia di Sant’Antonio di Padova a Quartu Sant’Elena
15 Lug 2024

Donagli di esultare nella liturgia del Cielo

All'età di 82 anni e dopo 13 di malattia, è deceduto Pasquale Dettori, Frate minore e Presbitero sardo



  • 03 Giu 2024

    Bentornata a casa!

    Dopo alcuni mesi di assenza la Pala trecentesca di Prete Ilario ritrova la sua collocazione: più bella e più sicura