MERCOLEDÌ della XX sett. del T.O. S. PIO X, papa – Memoria (bianco)
mercoledì, 21 agosto 2019
Il poverello di Assisi nell’arte trentina 03 Ott 2010

Un capolavoro per San Francesco

Uno straordinario dipinto di fra’ Semplice da Verona, da poco restaurato, – che sarà presentato durante la celebrazione del Transito di San Francesco – raffigurante san Francesco in preghiera di fronte al Crocifisso, è tra le opere che perverranno dal Trentino a Santa Maria degli Angeli, presso il Santuario della Porziuncola, per una mostra di indubbio valore artistico e culturale.

Nel contesto delle celebrazioni del Patrono d’Italia, questa mostra intende offrire, attraverso un’attenta selezione di dipinti, oggetti di oreficeria e rare edizioni a stampa, un saggio dell’iconografia francescana nell’arte trentina tra la fine del XVI e il primo quarto del XIX secolo. Questi exempla, che comprendono opere di qualità elevata e alcuni interessanti inediti, rispecchiano solo in parte la produzione artistica locale. Essi testimoniano, piuttosto, il complesso intreccio dei rapporti culturali in una ‘terra di confine’, nella quale diversi saperi ed esperienze convivono e si influenzano reciprocamente.

L’immagine di san Francesco d’Assisi compare con una certa frequenza nelle testimonianze d’arte dei secoli XVI-XIX conservate in territorio trentino. Più rare sono invece le figurazioni di età medievale, delle quali rimane un esempio notevole nell’affresco di scuola veronese della fine del Trecento in S. Apollinare a Prabi, presso Arco. È dopo il Concilio di Trento che le arti figurative, nelle varie espressioni grafiche, pittoriche e plastiche, cominciano a dedicare particolare attenzione alla rappresentazione del Poverello di Assisi, il quale viene per lo più effigiato in compagnia di altri santi. Le immagini spaziano dall’arte colta a quella popolare e ne attestano la diffusa devozione, favorita soprattutto all’accresciuta espansione delle comunità religiose francescana e cappuccina nel territorio diocesano tra la fine del Cinquecento e la metà del Settecento.

Organizzazione della mostra a cura di:
- Presidenza della Provincia autonoma di Trento
- Soprintendenza per i Beni storico-artistici
- Museo della Porziuncola



Arte Mostra Museo della Porziuncola San Francesco Un capolavoro per San Francesco

Articoli correlati

08 Ago 2019

Chiara a San Damiano: il luogo della povertà

Le povere Dame nel “loghicciuolo” delle origini
01 Ago 2019

Come Francesco chiese e ottenne l'indulgenza della Porziuncola

Oggi solenne Celebrazione di Apertura del Perdono di Assisi con il Ministro generale dei Frati Minori
30 Lug 2019

Umili e sottomessi ad ogni umana creatura per gustare il Perdono di Dio!

1^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
15 Lug 2019

Proselitismo no, ma missione sì!

L’essenza della missione nelle parole di San Francesco e di Papa Francesco
21 Giu 2019

Come santo Francesco fece una quaresima in un’isola del lago di Perugia

Alla scuola dei Fioretti di San Francesco
11 Giu 2019

Online il nuovo sito internet Porziuncola.org

Uno strumento nuovo, potente ed efficace in attesa o come prolungamento dell’incontro con i pellegrini
10 Lug 2019

Accordi culturali ed economici

Seconda giornata di celebrazioni per il 50^ anniversario del gemellaggio Assisi-San Francisco