MERCOLEDÌ della III sett. di Pasqua Feria (bianco)
mercoledì, 21 aprile 2021
Corso di esercizi liturgico-spirituali sui Misteri della Luce 04 Apr 2018

Rimanete in me

Dal 17 al 23 luglio, presso il convento S. Maria della Spineta a Fratta Todina, avrà luogo un corso di esercizi spirituali sui Misteri della Luce, guidato da Fr. Ezio Casella, ofm. Ci porremo in ascolto della Parola di Dio, in un clima di preghiera, per contemplare il volto di Cristo con il cuore di Maria sua Madre, così da rivedere le scelte della nostra vita in ordine alla conversione, a partire dai sacramenti dell’iniziazione cristiana che tutti abbiamo ricevuto in dono. 

La Chiesa antica ha chiamato il Battesimo “photismos” – illuminazione. Oggi abbiamo la possibilità di illuminare le nostre città in modo così abbagliante che le stelle del cielo non sono più visibili. Così la nostra vita cristiana è spesso offuscata e poco visibile per cui ha bisogno di tornare, di tanto in tanto, alle sorgenti della vera gioia che riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù e “rimangono in lui” (cfr. Gv 15,4) “per essere liberati dal peccato, dal vuoto interiore, dall’isolamento” (papa Francesco, Esortazione apostolica Evangelii gaudium). A questo serve principalmente un corso di esercizi spirituali: a ricentrare la nostra vita in Cristo, luce del mondo, che parla a noi nel Vangelo.

Verranno offerte due meditazioni al giorno: al mattino e al pomeriggio, lasciando molto spazio alla riflessione e alla preghiera personale e curando con particolare attenzione la liturgia delle ore e la celebrazione dell’Eucaristia. Si tratta di due aspetti della vita liturgica strettamente collegati tra loro: la liturgia delle ore, infatti, estende alle diverse ore del giorno le prerogative del mistero eucaristico, “centro e culmine di tutta la vita della comunità cristiana”. Concluderemo il corso di esercizi con un’approfondita meditazione sulla preghiera del Signore, il Padre nostro, come «storia eucaristica della Santa Trinità», a partire dalla lettura dell’icona della Trinità di A. Rublëv.

In definitiva possiamo assumere come programma del nostro corso di esercizi quanto scriveva Giovanni Paolo II nella lettera apostolica Rosarium Virginis Mariae del 16 ottobre 2002: «Fissare gli occhi sul volto di Cristo, riconoscerne il mistero nel cammino ordinario e doloroso della sua umanità, fino a coglierne il fulgore divino definitivamente manifestato nel Risorto glorificato alla destra del Padre».

Convento Santa Maria della Spineta
Via Clausura, 15 - 06054 Fratta Todina (PG)
Telefono e Fax: 075.8745032
Cell: 324.9048821
spineta@assisiofm.it



Esercizi spirituali Liturgia Luce Rosario Spineta

Articoli correlati

18 Feb 2021

Quaresima 2021 in Porziuncola

Tanti momenti di preghiera da vivere in presenza o dal web
17 Set 2020

Festa degli Angeli 2020

Edizione in sicurezza
07 Set 2020

L’intercessione di Madre Teresa vi accompagni nel cammino della sequela

Rinnovo dei voti religiosi per 6 frati della Provincia Serafica
29 Ago 2020

Come una solida quercia

XII anniversario di p. Ludovico Profili a Santa Maria della Spineta
10 Lug 2020

Francesco, uomo di Parola

Meditare sugli scritti e sui luoghi del santo di Assisi
01 Lug 2020

Sii fedele fino alla morte e ti darò la corona della vita

A Monteripido, corso di esercizi spirituali dal 16 al 22 agosto
19 Apr 2021

Il nostro caro fr. Emidio è tornato alla Casa del Padre

Esequie giovedì 22 ore 11 presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli di Assisi e in diretta web