XX DOMENICA DEL T.O. (verde)
domenica, 19 agosto 2018
Festa del Crocifisso di frate Innocenzo 24 Apr 2018

San Damiano e i suoi Crocifissi

Il Santuario di San Damiano è ovviamente noto per tutta la vicenda che ruota attorno all’omonimo Crocifisso che parlò al giovane Francesco d’Assisi. Ma forse non tutti sanno dell’esistenza di un altro prezioso Crocifisso, realizzato da frate Innocenzo da Palermo e dal 1555 ospitato nella Cappella di San Girolamo.

Anche quest’anno, la fraternità di San Damiano si prepara alla Solenne Celebrazione del 3 maggio e, nei tre giorni precedenti, lo farà con un Triduo di preparazione arricchito di altrettante meditazioni durante i Vespri.

Culmine della Festa sarà il giorno 3 maggio con le due solenni celebrazioni eucaristiche. Alle 7.30 presieduta da S.E. Mons. Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi – Nocera U. – Gualdo T. e alle 18.30, dal MRP Claudio Durighetto, Ministro Provinciale dei Frati Minori dell’Umbria.

Al termine della Celebrazione, sarà conferito il mandato missionario a p. Pietro Mechelli per la missione di Instabul.

Il giorno 3 maggio si rinnovano e si accolgono le iscrizioni alla Pia Confraternita del SS. Crocifisso

Per il programma completo, clicca qui




Claudio Durighetto Crocifisso ligneo Domenico Sorrentino Festa del Crocifisso Innocenzo da Palermo Mandato Missioni estere Pietro Mechelli

Articoli correlati

15 Ago 2018

Maria, donna sollecita al bene e alla lode, primizia della vita futura

Celebrazioni dell’Assunzione delle Vergine Maria
13 Ago 2018

Solennità dell’Assunzione di Maria

Calendario delle Celebrazioni
11 Ago 2018

Sposa dell’Altissimo e madre della Chiesa

Veglia di preghiera a San Damiano nel transito di santa Chiara
08 Ago 2018

Risplende nei giusti la sapienza del Signore

Celebrate stamane le esequie di p. Alviero Niccacci
02 Ago 2018

Il Perdono, cuore dell’esperienza cristiana

Solennità del Perdono e della Dedicazione della Basilica di Santa Maria degli Angeli
01 Ago 2018

L’indulgenza è raggio di sole che incontra i nostri occhi spenti

Celebrazione dei Primi Vespri della solennità del Perdono d’Assisi
16 Ago 2018

Nella perenne e grata memoria di Padre Bernardino de Vita

“Accogli, o Madre clementissima, la mia affettuosa e perenne consacrazione, perché come io sono partecipe dei patimenti di Cristo, così possa avere parte del Suo conforto, sia in questa vita che in quella eterna” (dagli scritti di p. Bernardino) P.BERNARDINO MARIA DE VITA